Sci Alpino - Finali di Bormio col brivido nel Supergigante

bormio

Sembrava fatta. La coppa del mondo di disciplina di Supergigante sembrava già nelle mani dello svizzero Didier Couche. All'atleta rossocrociato sarebbe stato sufficiente amministrare una gara verso un piazzamento che gli avrebbe garantito i punti necessari per essere irraggiungibile.

Incredibilmente però Couche, sulla pista di Bormio, tira troppo il freno e il risultato lascia a bocca aperta, fuori dai primi 15. Hannes Reichelt parte invece con 241 punti, terzo in classifica di specialità a 99 punti dalla vetta, non ha nulla da perdere. Hannes scia come meglio non può e vince, conquistando i 100 punti della vittoria e la Coppa del Mondo di Specialità per 1 solo punto.

  • shares
  • Mail