Basket | Europei Slovenia 2013: Russia eliminata, Slovenia ko - risultati 8 settembre

La quinta giornata di Eurobasket 2013 ha visto l'eliminazione della Russia: la formazione di Karasev è stata battuta, dopo due supplementari, dalla Finlandia, rendendo inutile la gara dell'ultima giornata contro la Turchia, diventata la sfida tra le grandi delusioni del torneo. I russi sprecano un vantaggio importante sia nei regolamentari (clamoroso fallo di Shved a centrocampo sul +2 a 3" dalla fine) che nel primo overtime, con un grande Huff per i nordici.

La Finlandia torna in vantaggio in avvio di secondo supplementare con le triple di Salin e Mottola, ma Monya risponde in entrambe le occasioni, con cinque punti in fila. Lee segna da sotto, Fridzon fallisce l'ennesimo tiro dall'arco aperto del finale di gara e lo stesso Lee porta i suoi a +3 a 40" dalla sirena. La Russia spreca altre occasioni, le ultime con Fridzon che si fa rubare la palla in contropiede da Huff e con Monya dalla lunetta. Salin fa 1/2 ai liberi, Monya sbaglia la tripla del pareggio e la Russia è fuori da Eurobasket 2013.

Clamorosa, nelle proporzioni, la vittoria della Spagna sulla Polonia: Rubio e compagni hanno lasciato i polacchi a 5 punti nel primo quarto, aumentando costantemente il vantaggio e superando i 40 punti di distacco, per una delle gare con maggior distacco della storia della rassegna continentale. Sorpresa nella gara serale del girone, dove la Slovenia ha subito il primo stop di questo Eurobasket 2013, sconfitta al supplementare dalla Croazia: Rudez e Ukic decisivi nell'overtime, con Bogdanovic a quota 24.

Fondamentali i successi di Gran Bretagna e Bosnia nei gironi A e B: le due squadre vincono nel finale e si tengono in vita per il passaggio del turno. Nel primo raggruppamento, la Francia si impone, non senza soffrire sull'Ucraina con un grande Tony Parker e riprende la formazione baltica in vetta alla classifica. Soffre tantissimo anche la Lituania, che ha bisogno di un supplementare per avere la meglio sul Montenegro, con Darjus Lavrinovic e Valanciunas decisivi nel finale.

Europei Slovenia 2013 basket | risultati 8 settembre


Girone A Gran Bretagna-Germania 81-74
(Lawrence 23, Pleiss 20)
Girone B Bosnia-Macedonia 62-54
(Teletovic 22, McCalebb 19)
Girone C Polonia-Spagna 53-89
(Zamojski 11, Rubio e Gasol 15)
Girone D Finlandia-Russia 86-83 d2ts
(Huff 20, Shved 25)

Girone A Ucraina-Francia 71-77
(Jeter 20, Parker 28)
Girone B Serbia-Lettonia 80-71
(Krstic 25, Janicenoks 18)
Girone C Repubblica Ceca-Georgia 95-79
(Vesely 27, Markoishvili 20)
Girone D ITALIA-Grecia 81-72

Girone A Israele-Belgio 87-69
(Nissim 23, De Zeeuw 14)
Girone B Lituania-Montenegro 77-70 dts
(K.Lavrinovic 24, Rice 19)
Girone C Slovenia-Croazia 74-76
(G.Dragic 23, Bogdanovic 24)
Girone D Svezia-Turchia 74-87
(Taylor 18, Arslan 22)

Le classifiche:
GIRONE A: Francia, Ucraina 3-1; Belgio, Gran Bretagna 2-2; Germania, Israele 1-3
GIRONE B: Serbia, Lituania 3-1; Lettonia, Bosnia 2-2; Montenegro, Macedonia 1-3
GIRONE C: Slovenia, Spagna, Croazia 3-1; Rep. Ceca 2-2; Georgia 1-3; Polonia 0-4
GIRONE D: ITALIA * 4-0; Grecia *, Finlandia * 3-1; Svezia, Turchia 1-3; Russia 0-4

* qualificate alla seconda fase

Ore 14.30 E' iniziata la quinta giornata di Eurobasket. Alla Bonifika Arena solita grande presenza di tifosi finlandesi, mentre la Russia si gioca l'ultima carta per restare in corsa. Prima della palla a due, minuto di raccoglimento per la tragedia che ha colpito la formazione ungherese femminile dell'Uni Gyor, in cui sono rimasti uccisi l'allenatore e ed un dirigente, in un incidente stradale. In corso anche le gare degli altri gironi: Gran Bretagna-Germania, Bosnia-Macedonia e Polonia-Spagna.

Ore 12.10 Mancano poco più di due ore al via della quinta giornata di Eurobasket 2013: tutte le nazionali tornano in campo, con gli azzurri impegnati alle 17.45 nella sfida per il primato contro la Grecia, con entrambe le squadre ancora imbattute. Il programma inizierà alle 14.30 con Gran Bretagna-Germania, Bosnia-Macedonia, Polonia-Spagna e Finlandia-Russia.

Eurobasket 2013: la presentazione della giornata

Dopo i due giorni con partite alternate tra i gironi, è il momento del rush finale della prima fase di Eurobasket 2013. Oggi e domani si giocano le ultime due giornate con tutte e 24 le squadre impegnate, per definire le 12 squadre che si trasferiranno a Lubiana per giocarsi le posizioni di prestigio e le medaglie. Nel nostro girone, con gli azzurri impegnati nella sfida al vertice con la Grecia, la Russia si gioca le minime speranze rimaste, nel match con la Finlandia. Deve vincere, pena l'eliminazione definitiva dal girone.

Stessa situazione anche per la Svezia, che incontra la già eliminata Turchia: questa partita ci interessa da vicino. Se l'Italia perde con la Grecia, deve sperare in un successo della formazione di coach Tanjevic per festeggiare comunque la qualificazione. Nel Girone C, manca l'ultimo passo a Slovenia (impegnata nel big match di giornata contro la Croazia) ed alla Spagna, che affronta il fanalino di coda Polonia. Georgia-Repubblica Ceca è uno spareggio: chi perde è fuori, l'altra può sperare fino all'ultima giornata.

Nel girone A, la sfida più interessante è lo scontro al vertice tra Ucraina e Francia: la formazione baltica è, piuttosto clamorosamente, ancora a punteggio pieno ed è attesa dall'impegno più difficile, contro i transalpini, dove Tony Parker è salito in cattedra. La partita della 'vita' è Gran Bretagna-Germania: solamente chi uscirà vincitore, avrà ancora una possibilità di andare avanti. Il Belgio ne può approfittare, sconfiggendo il fanalino di coda Israele. Decisamente più complicata la situazione nel Girone B, con tutte le squadre racchiuse in due punti e la qualificazione si giocherà quasi certamente all'ultimo turno.

Europei Slovenia 2013 basket | calendario 8 settembre


14.30 Girone A Gran Bretagna-Germania
14.30 Girone B Bosnia-Macedonia
14.30 Girone C Polonia-Spagna
14.30 Girone D Finlandia-Russia
17.45 Girone A Ucraina-Francia
17.45 Girone B Serbia-Lettonia
17.45 Girone C Repubblica Ceca-Georgia
17.45 Girone D ITALIA-Grecia
21.00 Girone A Israele-Belgio
21.00 Girone B Lituania-Montenegro
21.00 Girone C Slovenia-Croazia
21.00 Girone D Svezia-Turchia

Le classifiche:
GIRONE A: Ucraina 3-0; Belgio, Francia 2-1; Gran Bretagna, Germania 1-2; Israele 0-3

GIRONE B: Serbia, Lettonia, Lituania 2-1; Bosnia, Montenegro, Macedonia 1-2
GIRONE C: Slovenia 3-0; Spagna, Croazia 2-1; Georgia, Rep. Ceca 1-2; Polonia 0-3

GIRONE D: ITALIA, Grecia 3-0; Finlandia 2-1; Svezia 1-2; Turchia, Russia 0-3

  • shares
  • Mail