Basket | Europei Slovenia 2013: Lituania, Francia e Serbia ai quarti - risultati 13 settembre

Dopo la sorprendente sconfitta di due giorni fa contro la Serbia, la Francia si riscatta immediatamente e vince senza grossi problemi contro una Lettonia (102-91), ottenendo il pass per i quarti con una giornata d'anticipo, per poi giocarsi il primato del girone nell'ultimo turno. Dopo una gara sottotono, Tony Parker è il protagonista del break iniziale, mentre sotto i tabelloni ci sono Ajinca e Batum dominanti. La formazione di Bagatskis vive molto sul tiro da tre punti ed il solo Bertans trova buona continuità la via del canestro, ovviamente non basta.

Basta il primo quarto per mettere subito le cose in chiaro: i francesi tirano con il 75% da due e Parker mette la firma sul parziale di 8-0, con cui i 'galletti' salgono sul 18-10. Il finale di periodo è shock per i lettoni: antisportivo a Meiers, parziale subito di 13-3 ed è già 31-13. La Lettonia riesce a non crollare, mantenendo più o meno lo stesso distacco per tutto il primo tempo, ma non avvicina mai la formazione di Collet. Il +20 viene raggiunto in avvio di ripresa, con il canestro di Gelabale, poi c'è un po' di distrazione dei transalpini.

Blums segna dall'arco, Freimanis mette a segno la schiacciata del -9 (74-65 al 29'), però Cerebuch ferma la rimonta con un tecnico alla panchina lettone, ma i francesi non ne approfittano ed una tripla di Freimanis riporta i suoi a -8. Skele scivola in contropiede e perde il pallone del -6 e la squadra transalpina chiude i conti prima con Ajinca e poi con Parker. La Francia passa il turno, mentre la Lettonia si giocherà tutto nell'ultimo turno: deve battere il Belgio e sperare nella sconfitta dell'Ucraina con la Lituania.

Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013

Eurobasket 2013: Ucraina-Serbia 82-75

La seconda partita della terza giornata regala una sorpresa: l'Ucraina batte la Serbia e resta in corsa per la qualificazione ai quarti di finale di Eurobasket 2013. Gli uomini di Mike Fratello comandano sempre il confronto, trovando la fuga decisiva nel terzo periodo e mantenendo poi il vantaggio con un grandissimo Jeter (20 punti con quattro triple, quasi tutti realizzati nel secondo tempo). La formazione di Ivkovic, sempre in testa al Girone E, ha perso troppi palloni, concedendo molti punti facili agli avversari.

Avvio molto equilibrato del match, con buone percentuali in attacco: la Serbia ha subito un grande Bogdanovic, 8 punti nel primo quarto, mentre la formazione di Mike Fratello ha un attacco molto bilanciato, con già numerosi giocatori a referto. L'equilibrio non si spezza per tantissimi minuti, anche se è l'Ucraina ad avere il controllo del confronto, provando la prima vera fuga nel terzo periodo, quando scappa sul +11 (55-44 al 27'), grazie ad un inarrestabile Korniyenko ed al canestro da sotto di Lypovyy.

Bogdanovic da 3, ma la squadra di Ivkovic è sempre in difficoltà, pur trovando anche il -5, subito respinto dalla tripla di Jeter allo scadere del terzo quarto. Lo stesso americano naturalizzato rimette dieci punti tra le due formazioni, alla metà dell'ultimo periodo, mentre la Serbia resta sempre aggrappata al confronto con Krstic, senza però riuscire a mettere mai veramente paura agli ucraini. Lo show finale del solito Jeter chiude i conti, con i liberi di Korniyenko, e la squadra di Fratello può festeggiare un successo di prestigio.

Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013

Eurobasket 2013: Lituania-Belgio 86-67

La prima di gara di questo venerdì alla Stozice Arena è un massacro. Esclusi i primi cinque minuti, in cui il Belgio riesce a restare in partita, è un dominio della Lituania, che si impone alla fine per 86-67 ed è matematicamente qualificata alla seconda fase. Attacco ben bilanciato per la formazione di Kazlauskas, con Valanciunas e Kuzminskas sempre più importanti, dominio sotto i tabelloni e tanti punti in contropiede, grazie alle numerose palle recuperate.

La partenza è migliore per i belgi, con il 5-1 iniziale firmato dalla tripla di Hervelle e dal canestro di Mukubu, però è solo un fuoco di paglia, perché i baltici piazzano subito un parziale di 8-0, con cui agganciano e sorpassano, prima di trovare il +6 (18-12 al 10') con la prima tripla di giornata, firmata Motejunas. Doppia cifra di vantaggio con Pocius e Kuzminskas in avvio di secondo periodo, poi il 13-0 di chiusura primo tempo mette definitivamente la parola fine al confronto. Il +30 è raggiunto nel terzo periodo, tra triple e contropiede, poi si attende solo la sirena ed il punteggio finale.

Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013
Guarda la fotogallery della terza giornata della seconda fase di Eurobasket 2013

Europei Slovenia 2013 basket | risultati 13 settembre

GIRONE E

Venerdì 13 settembre


Lituania-Belgio 86-67
(Motejunas 13; Tabu 15)
Ucraina-Serbia 82-75
(Korniyenko 21; Bjelica 22)

Francia-Lettonia 102-91
(Ajinca 25; Bertans 28)

Classifica: Serbia *, Lituania *, Francia * 3-1; Ucraina 2-2; Lettonia 1-3; Belgio 0-4.

* qualificate ai quarti di finale

Ore 14.30 E' iniziata la terza giornata della seconda fase: sul parquet della Stozice Arena sono in campo Lituania e Belgio.

Ore 14.15 Tra un quarto d'ora inizia la terza giornata della seconda fase, con le partite del Gruppo E: la prima sfida in programma è Lituania-Belgio, in una Stozice Arena quasi completamente deserta, solamente con qualche tifoso lituano a scaldare un po' l'atmosfera. Oggi giornata di riposo per gli azzurri, che torneranno in campo domani alle ore 14.30 per la partita decisiva contro la Croazia.

Eurobasket 2013: presentazione terza giornata

Dopo l'esordio degli azzurri, oggi è il turno della seconda giornata del Girone E. La Serbia può essere la prima squadra del gruppo a staccare il pass per la fase ad eliminazione diretta: se batte l'Ucraina è qualificata ai quarti di finale e fa anche un passo avanti verso il primo posto del girone, che si giocherebbe lunedì prossimo nello scontro diretto contro la Francia. La formazione ucraina vista mercoledì non appare una minaccia per gli uomini di Ivkovic, anche se nella prima fase aveva comunque conquistato quattro vittorie.

Anche Lituania e Francia possono andare già al turno successivo e poi giocarsi solamente il piazzamento nell'ultima giornata. A queste due squadre non basta, però, solamente la vittoria, ma serve anche il successo di tutte le prime tre in graduatoria. Uno scenario comunque non certo improbabile, visto che si tratta delle tre formazioni più forti di questo girone. Gli uomini di Collet vogliono riscattare la netta sconfitta con i baltici, anche se dovranno stare attenti ad una Lettonia piuttosto calda nelle ultime giornate.

In particolare, c'è attesa per il leader transalpino Tony Parker, bloccato a soli 11 punti e pochissimi lampi nel primo match del girone. La gara di apertura del programma di giornata è Lituania-Belgio: sulla carta una gara senza storia, anche se la squadra belga è riuscita a mettere in difficoltà la Serbia fino agli ultimi minuti. La formazione baltica, ottenuta una qualificazione anche un po' fortunosa nella prima fase, ha impressionato positivamente con i francesi e resta una delle favorite per la vittoria finale dell'intera competizione.

Europei Slovenia 2013 basket | calendario 13 settembre

GIRONE E

Venerdì 13 settembre

Ore 14.30 Lituania-Belgio
Ore 17.45 Ucraina-Serbia

Ore 21.00 Francia-Lettonia

Classifica: Serbia 3-0; Francia, Lituania 2-1; Lettonia, Ucraina 1-2; Belgio 0-3.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail