Basket | Europei Slovenia 2013: le pagelle di Italia-Slovenia

Le pagelle di Slovenia-Italia, prima gara della seconda fase di Eurobasket 2013, vinta per 84-77 dai padroni di casa:

Aradori 5.5 - E' uno dei migliori all'inizio, anche se gradualmente si spegne un po', pur andando in doppia cifra.

Gentile 7 - Se l'Italia è arrivata a giocarsela fino alla fine è merito principalmente suo, attaccando con continuità canestro, trovando punti e falli. Peccato per quell'errore dall'arco del -1.

Rosselli sv - Un minuto contro Nachbar.

Melli 5.5 - Si batte sotto canestro, in attacco sbaglia un paio di canestri da sotto e fatica ovviamente contro il peso degli avversari, prendendosi due schiacciate in testa.

Belinelli 4.5 - Una brutta gara, al di là delle percentuali dal campo (3/15), soprattutto per molte forzature che non erano nello script della partita. Sbaglia anche un libero fondamentale a 1' dalla fine.

Diener 6 - Non può essere al massimo e si vede, cerca di dare una mano, segna un paio di canestri, anche se fatica comunque in difesa.

Cusin 6 - Presente in avvio anche dietro, ma ha subito problemi di falli. Chiude con 4/5 dal campo e con 6 rimbalzi, anche lui è però partecipe ai problemi a rimbalzo nel secondo tempo.

Datome 6 - Preciso da fuori, chiude con 16 punti, anche se in difesa spesso c'è qualche distrazione, così come a rimbalzo.

Magro sv - Due minuti, ma non è la sua partita.

Cinciarini 6 - Una discreta gestione in avvio, poi scompare dalla partita, tenuto molto in panchina da Pianigiani.

Vitali, Poeta sv - Non sono entrati

L'INTERVISTA A GENTILE E LE DICHIARAZIONI DI DATOME E PIANIGIANI

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail