Coppa Davis 2013: play off, Murray qualifica la Gran Bretagna, passano Germania, Australia e Giappone | I risultati di domenica 15 settembre

Andy Murray completa l'opera e trascina la Gran Bretagna nel World Group di Coppa Davis da dove mancava dal 2008. Il campione di Wimbledon ha sconfitto in tre set, sulla terra di Umago, il numero uno croato, Ivan Dodig, e consegnato ai suoi, in vantaggio 2-1, il punto decisivo per la qualificazione. Partita mai in discussione e dominata dallo scozzese, nonostante i tanti errori (44) e un numero contenuto di vincenti (19). Poco importa comunque. Vince anche Evans con Pavic nell'ultimo singolare. 4-1 finale per La Gran Bretagna che torna nei grandi del tennis e può restarci fin quando a Murray andrà di disputare l'Insalatiera.

Bella la rimonta del Giappone sulla Colombia. Prima Nishikori ha sconfitto Giraldo in tre rapidi set poi, inaspettatamente, Go Soeda, n°131 Atp e ex allievo di Davide Sanguinetti, si impone in rimonta, in quattro, su Alejandro Falla. Per i sudamericani, l'appuntamento con la prima storica qualificazione nel World Group è di nuovo rimandato mentre il Giappone torna dopo un anno di purgatorio. Chiude i conti anche l'Australia grazie a Bernard Tomic che liquida Kubot in tre. Con Janowicz assente per infortunio, le speranze polacche erano ridotte al lumicino. L'Australia ne ha approfittato e, finalmente, la rivedremo con le big dopo ben 7 anni.

Festeggia la Germania. Nel primo singolare di giornata, Daniel Brands, preferito a Kohlschreiber ha avuto la meglio di un Thomasz Bellucci davvero in fase calante, rimediando così alla prevedibile sconfitta di ieri contro il doppio brasiliano Melo/Soares. 3-1 per i teutonici e qualificazione meritata. Rimane in bilico, a questo punto, solo Belgio-Israele con gli ospiti in vantaggio 2-1.

Coppa Davis 2013: play off, i risultati di domenica 15 settembre

Gran Bretagna - Croazia: 4-1 (Umago, terra indoor)

Murray (GBR) b. Dodig (CRO): 6-4; 6-2; 6-4
Evans (GBR) b. Pavic (CRO): 6-4; 7-6

Polonia - Australia: 1-4 (Varsavia, terra indoor)

Tomic (AUS) b. Kubot (POL): 6-4; 7-6; 6-3
Kyrgios (AUS) b. Prszyeszny (POL): 4-1 ritiro

Giappone - Colombia: 3-2 (Tokyo, veloce indoor)

Nishikori (JAP) b. Giraldo (COL) 6-1; 6-2; 6-4
Soeda (JAP) b. Falla (COL) 4-6; 6-4; 6-3; 6-3

Germania - Brasile: 3-1 (Ulm, veloce indoor)

Brands (GER) b. Bellucci (BRA) 6-4; 6-2; 6-3
Florian Mayer - Dutra Silva

Belgio - Israele: 1-2 (Anversa, terra indoor)

Behelmans - Sela
Darcis - Weintraub

Spagna - Ucraina: 4-0 (Madrid, terra outdoor)

Marc Lopez (ESP) b. Molchanov (UKR) 6-3; 6-3
Verdasco - Monafov

Olanda - Austria: 5-0 (Groningen, terra indoor)

Huta Gulang (NED) b. Melzer (AUT) 6-3; 7-5; 6-3
De Bakker (NED) b. Marach (AUT) ritiro

Svizzera - Ecuador: 4-0 (Neuchatel, veloce indoor)

Lammer (SUI) b. Quiroz (ECU) 6-3; 2-6; 6-2
Chiudinelli - Escobar

  • shares
  • Mail