Basket | Europei Slovenia 2013: le pagelle di Italia-Lituania

Le pagelle di Italia-Lituania, quarto di finale di Eurobasket 2013, vinta per 81-77 dai baltici:

Aradori 4.5 - Una brutta prova, sia in attacco (3/8 dal campo ed un paio di devastanti perse nel finale), che in difesa, dove fatica contro le guardie avversarie.

Gentile 6 - Ci prova. Attacca continuamente il canestro, anche se non sempre riesce ad essere efficace come nelle precedenti partite. Fatica in difesa ed esce per cinque falli nel finale.

Rosselli sv - In campo due minuti

Melli 5.5 - Si batte bene a rimbalzo, anche se fatica a farsi valere in attacco.

Belinelli 6.5 - Segna 22 punti, è l'azzurro più pericoloso, pur non essendo preciso dall'arco. Anche lui attacca il canestro, si prende quattro falli, ma non riesce a prendere in mano la squadra nel momento di crisi e viene battuto qualche volta di troppo dal diretto avversario.

Diener 6 - Inizia benissimo, dando la scossa che serviva per mettere l'Italia in partita, poi non riesce a ripetersi quando rientra.

Cusin 6 - Chiude con 8 rimbalzi ed è il migliore azzurro in questa statistica, un paio di stoppate ed una buona presenza sotto i tabelloni.

Datome 5.5 - Non riesce ad incidere, come invece aveva fatto contro la Spagna. Segna il canestro del sorpasso ad inizio ripresa, ma poco altro. Evidentemente non al meglio della condizione fisica.

Cinciarini 6.5 - Inizia con una palla persa, però si riprende e guida l'Italia nel momento migliore, segnando punti importanti nei due quarti centrali.

Vitali, Poeta e Magro sv - Non entrano in campo

PIANIGIANI: "ORGOGLIOSO DEI MIEI RAGAZZI"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail