Basket | Europei Slovenia 2013: Spagna di bronzo, Croazia scarica

E' la Spagna a completare il podio di Eurobasket 2013. La formazione iberica supera la delusione per la sconfitta in semifinale e travolge la Croazia (92-66), nella finale per la medaglia di bronzo. Llull, Gasol e Claver trascinano gli ex campioni d'Europa al quarto podio consecutivo, mentre la squadra di Repesa è apparsa scarica e stanca da un cammino comunque decisamente importante. Solamente Bogdanovic, fino a metà primo quarto, ha tenuto in partita i croati, poi si è raffreddato anche lui e la gara è finita.

La formazione di Orenga parte con grande concentrazione ed aggressività offensiva, facendo perdere palloni in serie ai croati e trovando il primo allungo con cinque punti in fila di Calderon (14-4 al 5'). Bogdanovic inizia a produrre con continuità e riapre la partita praticamente da solo, come dimostrano i 19 punti realizzati nel primo tempo: l'ala piccola del Fenerbahce piazza anche la tripla del sorpasso (27-28 al 15'), però non riceve aiuto dai compagni di squadra e la Spagna mantiene il controllo del match.

Inoltre, gli iberici tirano ben 15 volte dalla lunetta, contro appena le due conclusioni croate, e proprio dai liberi di Claver arriva la nuova fuga iberica, completata dalla tripla di un caldissimo Llull sulla sirena del secondo quarto (47-36 al 20'). E' sempre il giocatore del Real Madrid il protagonista dell'avvio di ripresa, con altri cinque punti personali per arrivare a quota 19 e dare il +14 ai suoi. La formazione di Repesa trova solo qualche sporadica iniziativa personale, da Ukic e Rudez, mentre Bogdanovic non torva più la via del canestro.

Così gli iberici mantengono un vantaggio di sicurezza, trovando canestri importanti da sotto di Marc Gasol: il distacco sale addirittura sul +17, in avvio di quarto ed ultimo periodo, quando San Emeterio trova il canestro su invenzione personale al 24° secondo. Pochi minuti più tardi la partita si chiude definitivamente, quando San Emeterio mette la tripla del +20 ed il 'solito' Llull arriva al suo ventello personale. La Spagna chiude con la medaglia di bronzo, non quello che voleva alla vigilia, ma è comunque il quarto podio consecutivo.

Europei Slovenia 2013 basket | risultati 22 settembre

Finale 3° posto
Spagna-Croazia 92-66
(Llull 21; Bogdanovic 22)

Finale 1° posto
Ore 21.00 Francia-Lituania

Ore 17.30 E' iniziata la finale del terzo posto tra Spagna e Croazia: Stozice Arena con tantissimi posti vuoti, soprattutto nel primo e terzo anello.

Ore 17.05 Mancano 25 minuti alla palla a due della finale del terzo posto tra Spagna e Croazia. La Stozice Arena vede tantissimi posti vuoti, anche se la maggioranza è di tifosi croati, per il momento. Nel frattempo è stato presentato il logo della prossima edizione di Eurobasket, che si terrà in Ucraina nel 2015. Il torneo si giocherà nelle città di Donetsk, Dnipropetrovsk, Kharkiv, Lviv, Odessa e Kiev. Nella capitale verranno giocate semifinali e finali. Non cambia la formula, con 24 partecipanti e 19 giorni di partite.

Eurobasket 2013: presentazione Spagna-Croazia

La grande attesa della giornata è, ovviamente, per la finalissima per l'oro, ma alle 17.30 è in programma anche la sfida per la medaglia di bronzo tra la Spagna e la Croazia. Una partita molto importante per salire sul podio di Eurobasket 2013, anche se ovviamente entrambe le squadre speravano di scendere in campo tre ore e mezza più tardi nella sfida più importante. I croati sono comunque 18 anni che non vincono una medaglia (Grecia 1995), mentre gli iberici sono a caccia del quarto podio consecutivo.

Le due formazioni arrivano a questo appuntamento con la voglia di riscatto e con un po' di delusione, soprattutto per la squadra di Orenga. Gli iberici avevano in pugno la finale, dopo essere stati avanti di 14 nel primo tempo contro la Francia e comandato per quasi tutta la partita, prima di farsi beffare al supplementare. La Croazia non ha potuto fare molto, contro una Lituania decisamente calda in molti suoi rappresentanti, ma lotterà comunque per un traguardo importantissimo e, presumibilmente, avrà il fattore campo favorevole, come già accaduto nelle precedenti sfide.

La Spagna ha un talento superiore, con un quintetto formato da giocatori NBA o ex NBA, ma attenzione alla voglia di rivincita degli uomini di Repesa, dopo il -28 nello scontro diretto della gara d'esordio dell'Europeo. Proprio su questo, alla vigilia, ha puntato l'ex allenatore di Fortitudo, Roma e Treviso: "Vogliamo dimostrare che non sono invincibili - ha detto - e volevamo una nuova possibilità di giocare contro di loro". Potrebbe essere una partita punto a punto e, così come nella finale, lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Europei Slovenia 2013 basket | calendario 22 settembre

Finale 3° posto
Ore 17.30 Spagna-Croazia

Finale 1° posto
Ore 21.00 Francia-Lituania

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail