Convegno: come gestire le emergenze subacquee

Il DAN Europe organizza per il 7 aprile un importante convegno internazionale dal titolo "Recenti risultati della ricerca medico subacquea internazionale: il ruolo del DAN".

Forse non tutti sanno che il DAN è nato nel 1980 per l’iniziativa di alcuni scienziati e docenti universitari di livello internazionale, negli USA ed in Italia, che avevano capito come la gestione delle emergenze subacquee richiedesse una competenza specifica, non comunemente reperibile presso le normali strutture sanitarie. La missione del DAN è quella di mantenere operativa una rete internazionale di centrali d’allarme, attive 24 ore su 24 che, in caso di emergenza, garantiscano ad ogni sub assistenza specializzata in tutto il mondo.

Il DAN inoltre, fornisce consulenza per problemi di medicina subacquea, conduce ricerche scientifiche sulla sicurezza dell’immersione, organizza corsi e convegni mirati ad aumentare la consapevolezza ed il senso di responsabilità dei subacquei sportivi, supporta finanziariamente ed assiste i centri iperbarici nei Paesi in via di sviluppo.

Come ogni anno, anche durante questo convegno, famosi medici e scienziati, provenienti da diverse zone del mondo, parleranno di medicina subacquea e sicurezza dell’immersione presentando le ultime novità, gli aggiornamenti e le ricerche in corso. Verrà posta enfasi sui messaggi di sicurezza per i subacquei e sul ruolo chiave che, attualmente, il DAN ricopre nell’avanzamento della ricerca sulla sicurezza dell’immersione in ambito internazionale.

La sede del convegno sarà la piscina nemo33 a Bruxelles, un pò lontana per noi sub italiani ma potrebbe essere l'occasione per approfittare del convegno e fare un'immersione nella famosa piscina.

Via | DAN Europe

  • shares
  • Mail