Ultra-trail - Cromagnon extreme race

Raid

Gli Ultra-trail sono gare di gran fascino che però non hanno ancora avuto l'esposizione mediatica che è stata offerta ad altre competizioni estreme come l'Iron Man. Uomini e donne che corrono su sentieri di montagna e affrontano dislivelli incredibili sono il punto estremo del running a contatto con la natura e alla ricerca del limite umano.

Fra gli Ultra-trail più affascinanti sicuramente c'è il Grand Raid du Cro-magnon una gara di montagna di circa 104 km, con 5.400 metri di dislivello positivo e -6.400 metri di dislivello negativo. La partenza è prevista il sabato 14 giugno a Limone, in Piemonte e l'arrivo, il giorno successivo in Francia, a Cap d´Ail Côte d´Azur.

Come si legge sul sito ufficiale: il percorso collega queste due cittadine valicando le Alpi ed arrivando fino al mare, sulla Plage Marquet, di fianco a Monte Carlo, principalmente lungo sentieri di montagna.Questa prova prevede numerosi passaggi in altitudine, fino a 2500 m, e le condizioni possono essere difficili ( freddo, vento, pioggia o neve, nebbia). In certe situazioni meteo possono diventare “estreme”. Un accurato allenamento, una buona conoscenza della montagna e una solida capacità d’autonomia personale sono indispensabili alla riuscita di questa avventura individuale.

Contemporaneamente si svolge il mini trail detto Neander-trail, prova notturna di 56 km ( 1700 m positivi e – 3500 m negativi) la cui partenza è data a metà percorso del Cro.Magnon, alla Tête de St. Martin al Camp d’Argent.

Queste due prove si sviluppano allo stesso tempo, in una sola tappa. Entrambi i trails richiedono ai concorrenti una presa in carico di sè stessi. Essi dovranno sempre avere con loro il materiale obbligatorio la cui lista è dettagliata all’Arti. 16. In particolare per il CRO-MAGNON un aspetto fondamentale è l’abbigliamento, poiché nella prima parte del percorso la temperatura può discendere ben sotto gli 0°C e si possono verificare della bufere di neve.

Il tempo massimo per essere classificati è di 30 ore per il CRO-MAGNON e di 15 ore per il NEANDER-TRAIL, comprese le eventuali soste, a condizione d’aver rispettato le barriere orarie intermedie indicate sul Carnet de Route (Road Book) e sul sito Cromagnon-extremerace.com.

  • shares
  • Mail