Football NFL: riscatto San Francisco, successo a St.Louis

La quarta giornata del campionato NFL si è aperta con un confronto diretto importante nella NFC West: St.Louis-San Francisco. I 49ers si sono imposti nettamente in trasferta, con il punteggio di 35-11, riscattando così le ultime due sconfitte consecutive e risalendo ad un bilancio di parità (2-2) nel corso della stagione. Successo senza troppi patemi per la formazione di Jim Harbaugh, escludendo un primo quarto con poco ritmo offensivo, poi Colin Kaepernick (15/23, 167 yards e 2 TD) e Frank Gore (153 yards corse) hanno stroncato la difesa dei Rams (1-3).

Le ultime due nette battute d'arresto (10-46 il parziale complessivo) imponevano un successo ai finalisti 2012, per non andare già in grave difficoltà e mettere clamorosamente a rischio l'accesso ai playoff. E, nonostante le assenze di Asamougha, Willis e Aldon Smith, le risposte sono arrivate, anche se si attendono test più severi: il secondo ed il terzo quarto hanno spaccato in due la partita, con le mete realizzate da Boldin, Gore, Davis e Dixon in serie, per portare il punteggio sul 28-3, grazie anche alla difesa tornata dominante, e mettere al sicuro il successo.

Tra domenica e lunedì si giocheranno tutte le altre gare della giornata, con il big match in programma nel Monday Night tra New Orleans Saints e Miami Dolphins, entrambe ancora imbattute, un po' a sorpresa. Tante altre le partite interessanti: come lo scontro al vertice della NFC North tra Chicago e Detroit oppure quello tra NY Jets e Tennessee, senza dimenticare uno spettacolare Houston-Seattle, tra due delle squadre favorite per arrivare in fondo in questa stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail