Atp Parigi Bercy 2013: Federer, Nadal, Djokovic e Ferrer in semifinale. I risultati dei quarti

Federer si vendica di JM Del Potro e conquista la semifinale. L'aveva detto ieri, Roger che se supportato dal servizio, avrebbe avuto buone possibilità di battere l'amico-rivale. E così è stato. Nel primo set, Federer concretizza il break iniziale e chiude 6-3 in appena mezz'ora. Il servizio tiene anche per gran parte del secondo parziale con Del Potro comunque sempre in scia. L'argentino concretizza l'unico passaggio a vuoto dell'avversario e la seconda palla break a disposizione nel decimo game. In vantaggio 5-4, Delpo porta la sfida al terzo. L'inerzia del match sembra dalla sua parte ma è un'illusione. Federer non si scompone. Aumentano gli errori. Break immediato dell'elvetico che, subito raggiunto, strappa di nuovo il servizio al rivale e si avvia, tra l'entusiasmo del pubblico al 6-3 finale. Il tutto in 1 ora e 30 minuti di gioco.

Federer affronterà in semifinale Djokovic, ancora una volta vittorioso su Wawrinka. Prestazione monstre del serbo nel primo set vinto grazie al vantaggio iniziale di 3-0. Wawrinka non gioca male ma soffre la pressione di Nole anche in avvio di secondo parziale. Dopo aver sventato 3 palle break nel secondo game, sull'1-1 Djokovic va 0-40 ma si fa rimontare dall'orgoglioso elvetico. L'appuntamento con il break però è solo rimandato e arriva puntuale, a 0, sul 3-3.

Nadal si rivela ancora una volta un tabù per Gasquet che resiste solo un set, il primo, perso 6-4 con break decisivo sul 3-3, per poi essere travolto 6-1 nel secondo. Rafa, seppur non al meglio, non ha concesso opportunità al francese, apparso piuttosto affaticato dopo le ultime settimane giocate a tutta per conquistare i punti per il Masters. Numeri da urlo per l'iberico, alla 15° semifinale stagionale in 16 tornei disputati. Solo a Wimbledon, Rafa si è fermato prima. Domani, ennesimo derby con Ferrer che si impone su Berdych rimontando un set e un break di svantaggio.

Atp Parigi Bercy 2013: i risultati dei quarti di finale

Djokovic b. Wawrinka 6-1; 6-4
Federer - Del Potro 6-3; 4-6; 6-3
Nadal b. Gasquet 6-4; 6-1
Ferrer b. Berdych 4-6; 7-5; 6-3

Atp Parigi Bercy 2013: presentazione dei quarti di finale

Altra giornata di grande tennis all'Atp Masters di Parigi Bercy con i quarti di finale, nei quali si affronteranno le prime 8 teste di serie del torneo. Ecco la presentazione dei match odierni.

Djokovic – Wawrinka (ore 14): Sicuro della qualificazione al Masters di Londra, Wawrinka tenta il colpaccio contro Djokovic reduce da 12 vittorie consecutive e da altrettanti successi di fila nei confronti diretti con l’elvetico, l’ultimo dei quali conquistato, a settembre, nella combattuta semifinale degli Us Open terminata 6-4 al quinto set. Wawrinka ha poco o nulla da perdere. Djokovic favorito. Pronostico 2-1 per il serbo.

Federer – Del Potro (ore 16 ca.): E’ la rivincita della finale di Basilea, disputata domenica scorsa e vinta dall’argentino. Ieri, contro Dimitrov, Delpo ha accusato un fastidio all’anca che non gli ha impedito tuttavia di rimontare e vincere. Dovrà impegnarsi parecchio per imporsi per la quarta volta di fila contro un Federer decisamente in ripresa a Bercy, come dimostrano le convincenti vittorie con Anderson e Kohlschreiber. Non ritengo azzardato pronosticare la vittoria di Federer, in un match che si prospetta, comunque, molto equilibrato.

Nadal – Gasquet (dalle 19.30): Rafa ritrova uno dei suoi avversari preferiti, Gasquet, sconfitto 11 volte in altrettanti match disputati. Sarà durissima per il francese sovvertire il pronostico anche contro un Nadal che, a Bercy, non sta certo giocando il suo miglior tennis. Si giocherà in un clima da Coppa Davis, visto il tifo per i tennisti di casa ostentato dal pubblico del Centrale. Qualora dovesse perdere di nuovo, Gasquet può consolarsi con la qualificazione al Masters di Londra.

Ferrer – Berdych ( dalle 21 ca.): Non si sono mai affrontati quest’anno Berdych e Ferrer. Tra i due, quello che ha più da perdere è senz’altro il valenciano, detentore del titolo. Pronostico favorevole a Berdych che indoor può impensierire chiunque, soprattutto un Ferrer piuttosto perforabile, reduce dalle due sconfitte in finale a Stoccolma (Dimitrov) e Valencia (Youzhny).

Questi i possibili incroci in semifinale:
Djokovic/Wawrinka vs. Federer/Del Potro
Nadal / Gasquet vs. Berdych/Ferrer

  • shares
  • Mail