Beach volley, Open Phuket 2013: Menegatti - Orsi Toth chiudono al nono posto

Daniela Gioria e Laura Giombini, invece, sono state sconfitte al primo turno a eliminazione diretta.

Si è concluso abbastanza presto l'Open di Phuket per le due coppie italiane in gara. Marta Mengatti e Viktoria Orsi Toth si sono fermate agli ottavi di finale, mentre Daniela Gioria e Laura Giombini sono udite al primo turno a eliminazione diretta, cioè ai sedicesimi.

Menegatti e Orsi Toth hanno iniziato il loro cammino direttamente nel tabellone principale, come testa di serie numero 7, e hanno vinto due partite su tre della Pool G, ma la sconfitta è arrivata solo perché non hanno giocato per un'indisposizione, lasciando così vincere a tavolino la coppia russa Ukolova - Prokopeva. Le due azzurre hanno però vinto per 2-1 (21-13, 21-23, 15-12) contro le greche Arvaniti - Karagkouni e per 2-0 (21-16, 21-15) contro le altre russe Mitrich - Rudykh. Ai sedicesimi hanno incontrato le polacche Brzostek - Kolosinska e hanno avuto la meglio per 2-0 (21-17, 21-19) accedendo così agli ottavi dove purtroppo hanno ceduto alle cinesi Xue - X. Y. Xia per 2-1 (18-21, 21-15, 15-11). C'è da dire, però, che le due ragazze italiane sono state fortemente penalizzate da un problema di salute di Marta Menegatti, che ha giocato nonostante la gastroenterite.

Per quanto riguarda Daniela Gioria e Laura Giombini, invece, hanno esordito vincendo contro la coppia di Vanuatu Elwin - Iatika per 2-1 (16-21, 21-18, 15-11), poi hanno perso contro le russe Ekaterina e Nadezhda Makroguzova arrivando di nuovo al tie-break, 1-2 (16-21, 23-21, 10-15), e hanno ceduto anche alle americane Ross - Fopma per 2-0 (21-9, 21-16). Le due azzurre sono tuttavia riuscite a qualificarsi alla fase a eliminazione diretta, ma al primo turno, ossia i sedicesimi, sono state battute dalle brasiliane Maria Clara - Carol per 2-0 (21-18, 21-17).

L'Open di Phuket è riservato solo alle coppie femminili. Il prossimo appuntamento con il World Tour di beach volley è l'Open di Durban, dall'11 al 15 dicembre, e sarà anche l'ultimo della stagione.

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail