Fed Cup 2013, Italia-Russia 1-0: Roberta Vinci batte la Panova e il torcicollo

Roberta Vinci contro Alexandra Panova, prima partita della finale tra Italia e Russia per la Fed Cup 2013.

L'Italia conduce 1-0 sulla Russia dopo il primo match della finale della Fed Cup 2013 e se i pronostici erano tutti dalla parte di Robert Vinci, durante la partita è stata la russa Alexandra Panova ad avere più possibilità di vincere, ma l'azzurra ha annullato quattro match point, i primi tre nel secondo set, poi nel terzo prima è andata avanti, poi si è fatta superare e infine ha trionfato chiudendo addirittura 8-6.
La tarantina ha giocato i primi due set con un forte dolore al collo che aveva accusato anche nei giorni scorsi, poi un po' grazie a un antidolorifico, un po' perché spinta dal grande tifo del pubblico di Cagliari e delle sue compagne di squadra, inclusa Francesca Schiavone che non è tra convocate, è riuscita a risorgere.

Ora tocca a Sara Errani contro Irina Khromacheva (qui la diretta).

15:53 - Roberta Vinci ha strappato il servizio alla Panova e ha vinto il match 5-7, 7-5, 8-6!!! Dopo si è messa a piangere abbracciando Barazzutti e Flavia Pennetta.

15:46 - Roberta Vinci tiene il servizio e va sul 7-6. Non riesce praticamente a piegare più la gamba per i crampi, si sta facendo massaggiare di nuovo.

15:43 - Panova pareggia 6-6 chiudendo il game con un ace. Ricordiamo che in Fed Cup non c'è il tie-break, si va avanti a oltranza.

15:37 - Roberta Vinci va sul 6-5! Tiene il servizio l'azzurra.

15:34 - Roberta Vinci ritrova la parità sul 5-5 annullando un altro match point alla Panova e chiudendo il game con un pallonetto che le regala il break.

15:25 - Schiavone, Pennetta e Knapp sono tornate dietro Roberta Vinci che ha tenuto il servizio a 15, ora anche lei ha bisogno dei massaggiatori, ormai siamo a oltre due ore e 45 minuti di gioco. 5-4 ora per Panova.

15:23 - Panova ha tenuto il servizio risalendo dallo 0-30, ora conduce 5-3.

15:18 - Panova ottiene un break e va a condurre 4-3, poi chiede l'intervento dei massaggiatori.

15:13 - Un altro lunghissimo game finito ai vantaggi: si è concluso con il break di Roberta Vinci che riacciuffa Panova sul 3-3. Intanto le altre giocatrici italiane si sono dovute sedere, richiamate probabilmente dall'arbitro, forse su richiesta della Russia.

15:03 - Break a zero di Panova che va sul 3-2, Vinci di nuovo sotto…

15:01 - Tiene il servizio a 15 Alexandra Panova e si riporta in parità, 2-2.

14:55 - Ora è la Panova che ha chiesto l'intervento dei massaggiatori.

14:55 - Contro-break della Panova, 2-1 ora per Roberta Vinci.

14:51 - Vinci va sul 2-0 strappando il servizio a zero alla Panova. L'azzurra ha vinto sette game consecutivi e ha messo a segno un parziale di 10 punti a zero.

14:49 - Vinci tiene il servizio a zero e va subito sull'1-0.

14:47 - Inizia il terzo set con Vinci al servizio. Intanto Panova si è cambiata il completo.

14:43 - Ora un po' stretching prima del terzo set. Panova è dovuta uscire dal campo.

14:41 - Incredibile, morta e risorta: Roberta Vinci ha vinto il secondo set 7-5 dopo aver annullato tre set point ed essere sembrata sull'orlo del baratro. Non sappiamo se è per l'effetto dell'antidolorifico o per il tifo del pubblico e delle compagne scatenate, ma ora sembra un'altra partita e soprattutto un'altra Vinci.

14:36 - Roberta Vinci si porta sul 6-5 tenendo il servizio ai vantaggi! Intanto Schiavone, Knapp e Pennetta si spostano ogni volta da una parte all'altra del campo per stare proprio dietro alle spalle della loro compagna.

14:28 - Break a zero di Roberta Vinci che si riporta in parità, 5-5. Veramente in questo caso il supporto del pubblico e delle compagne di squadra ha fatto la differenza!

14:24 - Roberta Vinci tiene il servizio ai vantaggi e ora è 4-5.

14:19 - Game lunghissimo in cui Roberta Vinci ha annullato tre match point a Panova e poi ha sfruttato la seconda di due palle-break. Tifo incredibile del pubblico e di Schiavone e Pennetta che urlano continuamente qualcosa alla loro compagna di squadra in difficoltà. Ora Panova conduce per 5-3.

14:12 - Flavia Pennetta e Francesca Schiavone (che non è convocata, ma è presenta a Cagliari), si sono messe proprio dietro Roberta Vinci per incitarla e aiutarla a reagire, ma la tarantina è completamente bloccata.

14:10 - Panova va sul 5-2 con un break a zero.

14:08 - Roberta Vinci continua a scuotere il capo, facendo di no. Panova si porta sul 4-2 tenendo il servizio a 15.

14:04 - Un altro break di Panova che va sul 3-2. Ora Vinci sta discutendo animatamente con il capitano Barazzutti.

14:00 - Contro-break per Roberta Vinci, 2-2. Ai vantaggi l'azzurra è riuscita a strappare il servizio alla russa in un brutto game, fatto quasi di soli errori da una parte e dall'altra.

13:52 - Purtroppo sembra molto nervosa l'azzurra.

13:51 - Break della Panova che lascia Vinci a 15 e va sul 2-1.

13:49 - Alexandra Panova tiene il servizio a zero e va sull'1-1.

13:46 - Roberta Vinci riesce a tenere il servizio ai vantaggi, 1-0 per lei nei secondo set.

13:40 - Inizia il secondo set con Vinci al servizio.

13:39 - Il massaggiatore sta cercando di aiutare Roberta Vinci.

13:36 - Alexandra Panova vince 7-5 il primo set chiudendo con un game in cui ha tenuto il servizio a zero. Roberta Vinci ora ha chiesto l'intervento del medico. Il problema è ancora al collo.

13:32 - Di nuovo in vantaggio Panova che strappa il servizio a Roberta Vinci, va sul 6-5 e serve per il set.

13:29 - Contro-break di Vinci che sfrutta la seconda di due palle-break e si riporta in parità 5-5.

13:25 - Roberta Vinci ha chiesto un antidolorifico, pare che abbia ancora il fastidio al collo che ha accusato nei giorni scorsi.

13:23 - Black-out di Roberta Vinci che si è fatta strappare di nuovo il servizio dalla Panova che ora passa a condurre 5-4.

13:21 - Tiene il servizio la Panova e si riporta in parità, 4-4.

13:15 - Contro-break della Panova e ora Vinci conduce solo per 4-3. La russa ha avuto due palle-break entrambe annullate dalla tarantina con due bei colpi, poi ne ha ottenuta una terza ai vantaggi ed è riuscita a chiudersi.

13:09 - Vinci strappa il servizio a Panova ai vantaggi e si porta sul 4-2.

13:03 - Vinci tiene la battuta ai vantaggi dopo aver annullato una palla-break.

12:57 - Panova tiene il servizio e si porta in parità, 2-2.

12:51 - Contro-break della Panova che ha ottenuto tre palle per rubare il servizio a Roberta Vinci. L'azzurra è riuscita ad annullarne solo una dopo un lungo scambio risolto con una delle sue belle palle corte.

12:47 - Roberta Vinci si porta subito sul 2-0 sfruttando la seconda di due palle-break guadagnate sul servizio della Panova.

12:43 - Il primo 15 è stato della Panova, poi Roberta Vinci non le ha concesso più niente e ha tenuto tranquillamente il servizio. 1-0 per la tarantina.

12:40 - Si comincia! Batte per prima Roberta Vinci.

12:36 - A Cagliari ci sono 24 gradi, intanto Vinci e Panova stanno finendo di riscaldarsi.

12:33 - Le giocatrici hanno da questo momento sette minuti per ultimare il riscaldamento.

12:28 - Tra pochissimi minuti inizia il match tra Roberta Vinci e Alexandra Panova.

12:26 - Ora è il momento degli inni nazionali, prima quello russo, poi quello italiano.

12:25 - Grandi applausi per le quattro azzurre Sara Errani, Roberta Vinci, Flavia Pennetta e Karin Knapp.

12:23 - Per prima è entrata in campo la Russia, ora tocca all'Italia. Le portabandiera indossano tipici costumi sardi.

12:21 - Ecco la coppa per la quale le giocatrici si daranno battaglia in questi due giorni a Cagliari.

12:13 - Sta per cominciare la cerimonia di presentazione delle protagoniste della finale di Fed Cup 2013.

Vinci - Panova, primo match della finale di Fed Cup 2013 in diretta


Sulla terra rossa del Tennis Club Cagliari inizia la finale di Fed Cup 2013 tra Italia e Russia e le prime a scendere in campo sono Roberta Vinci e Alexandra Panova per il match che seguiremo in diretta dalle ore 12.30 con immagini, commento e risultato aggiornato in tempo reale.

Il sorteggio che si è svolto ieri al Palazzo dell’Unione Sarda ha voluto che fosse questa la prima partita della sfida che potrebbe portare le azzurre di Corrado Barazzutti a vincere la loro quarta Fed Cup in otto anni, periodo nel quale hanno raggiunto la finale per cinque volte e questa è la seconda volta contro la Russia, l’altra è stata quella del 2007, con l’Italia campione in carica, ma sconfitta sotto i colpi di Anna Čakvetadze, Svetlana Kuznecova ed Elena Vesnina.

Per Roberta Vinci, numero 13 del ranking, questa è la quarta finale di Fed Cup, c’era anche in quella già citata del 2007 e nelle tre vinte nel 2006 (a Charleroi contro il Belgio), 2009 (Reggio Calabria contro gli Usa) e 2010 (San Diego, di nuovo contro gli Usa).

Per Alexandra Panova, invece, è un esordio assoluto. La 24enne di Mosca è una delle quattro ragazze chiamate da Shamil Tarpishev per sostituire le “big” che o per infortuni o per partecipare al Master B di Sofia hanno rinunciato alla finale di Fed Cup.

Il match di oggi è un inedito: Roberta Vinci e Alexandra Panova non si sono mai incontrate prima d’ora. La tarantina ha giocato l’ultimo torneo a Mosca due settimane fa dove ha vinto ai sedicesimi contro Elena Vesnina 2-6, 6-1, 6-4 e poi ha perso ai quarti di finale contro Svetlana Kuznetsova 6-2, 6-3. Insomma è come se Roberta abbia già giocato la finale di Fed Cup che sarebbe dovuta essere (se le big avessero accettato la convocazione di Tarpishev).

Anche Alexandra Panova, numero 136 del ranking mondiale, ha partecipato al torneo Wta di Mosca, ma è uscita alle qualificazioni dopo aver battuto la connazionale Ekaterina Bychkova 4-6, 6-2, 6-1 e l’italiana Maria Elena Camerin 6-0, 7-6(7), per poi perdere 5-7, 7-5, 6-4 contro la serba Vesna Dolonc.
Per quanto riguarda i tornei del Grande Slam, quest’anno Panova non ha superato le qualificazioni né per il Roland Garros, né per Wimbledon, né per gli US Open, mentre agli Australian è uscita al primo turno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail