Atp Parigi Bercy 2013: Djokovic e Ferrer in finale, sconfitti Federer e Nadal, i risultati delle semifinali

Djokovic b. Federer 4-6; 6-3; 6-2: Djokovic è il primo finalista a Bercy. Federer regge un'oretta poi cede di schianto. Questa l'estrema sintesi del match odierno.
Primo set da incorniciare per l'elvetico. Tonico e propositivo, Roger non fa giocare Djokovic, lo sorprende con un break immediato e conduce senza problemi fino al 5-4 quando è costretto a sventare 3 occasioni per il possibile controbreak del serbo che non arrivo. 6-4 tra l'entusiasmo del pubblico del Centrale (c'era anche Ibrahimovic), davvero poco neutrale. Djokovic parte male anche nel secondo parziale, perdendo subito il servizio. Sull'1-0 però, Federer non riesce a distanziarlo. E' la svolta della partita. Immediato il pareggio di Nole che, sornione, approfitta del solito calo in battuta dell'elvetico e lo punisce con un break, chirurgico sul 3-2, viatico al 6-3 finale. L'impressione è che Federer abbia dato tutto mentre Djokovic ha ampi margini di crescita. Lo scenario si concretizza nel set decisivo. Quasi fermo sulle gambe e senza più brillantezza, Federer tiene fino all'1-1 poi si arrende e cede di schianto 6-2. Vittoria meritata per Djokovic la 14.a consecutiva da ottobre. Sconfitta onorevole per Roger che con un'ora di autonomia nelle gambe non può in alcun modo battere avversari del genere.

Ferrer b- Nadal 6-3; 7-5: Sorprendente successo di David Ferrer che, dopo due anni e mezzo, torna a battere Nadal. Lo ha fatto con merito il valenciano. Dopo aver vinto agevolmente il primo parziale, nel secondo Ferrer, avanti di un break ha servito per il match sul 5-4. Nadal, poco brillante fino a quel momento, ha piazzato l'unico acuto della sua partita, riportando la sfida in parità. Che non fosse serata per Rafa lo si è capito nel game successivo quando è arrivato il secondo break del set, a 30, per Ferru che poi ha chiuso 7-5. Con questa vittoria, l'iberico si è guadagnato la possibilità di difendere, domani contro Djokovic, il titolo vinto a Bercy nel 2012, suo unico trionfo, finora, in un Masters Mille.

Atp Parigi Bercy 2013: i risultati delle semifinali

Djokovic b. Federer 4-6; 6-3; 6-2
Nadal - Ferrer (dalle 17)

Post in aggiornamento

Atp Parigi Bercy 2013: la presentazione delle semifinali

Si disputano oggi le due semifinali dell'Atp di Parigi Bercy 2013. Non potevano esserci accoppiamenti migliori con Djokovic-Federer e Nadal-Ferrer.

Federer-Djokovic (14.30): E' il primo confronto tra i due nel 2013. Entrambi ci arrivano al meglio. Djokovic, da Pechino, ha cominciato una serie di 13 vittorie consecutive. Federer, finalista a Basilea domenica scorsa, sembra in ripresa non solo nel gioco ma anche nella convinzione e nella condizione fisica. Sfida che non ha bisogno di presentazioni. Nole e Roger si sono affrontati ben 29 volte, con lo svizzero in vantaggio 16-13. Djokovic favorito. Se Federer non dovesse smarrirsi, potremmo assistere a una bella partita, un ottimo antipasto prima della settimana delle Atp Finals di Londra, nella quale, tra l'altro, i due potrebbero già incrociarsi nella fase a gironi.

Nadal - Ferrer (dalle 17 ca.): Dopo Gasquet, Nadal incontra un'altra delle sue vittime preferite, l'amico connazionale Ferrer, affrontato e sconfitto 20 volte in 24 match. David non batte l'attuale numero uno del ranking Atp da oltre due anni, dai quarti di finale dell'Australian Open '11. Da lì è stata una mattanza. Nel 2013, Nadal ha prevalso in quattro occasioni. Su tutte la finale del Roland Garros dominata 6-3; 6-2; 6-3. Sebbene non abbia giocato il suo miglior tennis nella settimana parigina, ritengo che difficilmente Rafa si lascerà sfuggire la finale dalla quale, manca, a Bercy (unico dei pochi tornei non vinti in carriera) dal 2007 quando a fermarlo fu un David Nalbandian siderale. A Ferrer serve davvero un'impresa per tentare, poi, domenica di confermare il titolo conquistato nel 2012 nell'inedita finale con Jerzy Janowicz.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail