Atp Finals Londra 2013: prima giornata, esordio vincente per Del Potro e Wawrinka, i risultati di lunedì 4 novembre

Si è conclusa la prima giornata delle Atp Finals di Londra. Nei match di apertura di entrambi i gironi, vittorie per Wawrinka su Berdych e di Del Potro che piega al terzo set Gasquet.

Wawrinka b. Berdych 6-3; 6-7; 6-3: Stan Wawrinka, alla sua prima partita in carriera nel Masters di fine stagione, batte meritatamente Berdych in tre set. Partita di discreto livello e qualità. Nel primo parziale domina il servizio in avvio con Wawrinka che conquista 11 punti di fila nei primi tre game in battuta. Berdych molto teso. Nel sesto gioco, il ceco subisce il break a 30 che proietta lo svizzero sul 5-2 e al successivo 6-3 arrivato al termine di un laborioso nono game durato 8 minuti, nel quale Wawrinka non sfruttato 4 set points ed è stato costretto ad annullare un'opportunità per il possibile controbreak.
Secondo set più combattuto del precedente. Berdych dà segni di risveglio ma l'elvetico non soffre il suo gioco poco incisivo. E' in giornata Stan e lo si evince ulteriormente da come annulla tre palle break, in svantaggio 4-3 e 0-40 con cinque punti consecutivi. Seguono 4 game interlocutori che precedono il tie break nel quale però è Berdych a dominare con un eloquente 7-0, arrivato grazie anche a 4 errori gratuiti dell'avversario, calato vistosamente nel momento meno opportuno. La sfuriata del ceco dura pochissimo. Nel terzo, Wawrinka vola 4-1 e mantiene il break di vantaggio fino al 6-3 finale. Vittoria importante, in vista dei match con Ferrer e Nadal. Per Berdych ora si fa durissima. Anche lo scorso anno, il ceco esordì con una sconfitta nel Masters. A batterlo fu Murray.

Del Potro b. Gasquet 6-7; 6-3; 7-5: Vittoria sofferta ma preziosissima per Del Potro. Avvio equilibrato. L'argentino sembra inattaccabile al servizio con 12 punti di fila nei primi tre turni in battuta del match. Il primo break della partita lo conquista però, a 0, Gasquet sul 4-3. Al momento di servire per chiudere il primo parziale, il francese commette tre errori gratuiti e si fa riacciuffare, 5-5 e tie break. Si cambia campo in perfetta parità, 3-3. L'equilibrio prosegue ed è decisivo l'allungo di Richard sul 5-5 con due vincenti consecutivi in risposta. Sembra spento Delpo. Ci pensa il francese a rimetterlo subito in partita con un passaggio a vuoto, sotto 2-1 nel secondo set, che gli risulterà fatale. In vantaggio 40-0 nel quarto game, Gasquet regala 5 punti di fila all'argentino che ringrazia, si invola sul 5-2 e incamera il 6-3. Si va al terzo. La successione dei servizi si ferma nel fatidico settimo game. E' Delpo a piazzare il break che lo porta a servire per il match in vantaggio 5-4. Incredibilmente però l'argentino smarrisce il servizio a 0 e consente al francese (che non aveva avuto più palle break dal primo set) di impattare 5-5. Poco male però. Nel game successivo, Gasquet restituisce il favore e, stavolta, Palito non perdona, 7-5. Successo preziosissimo per l'argentino che ora potrà affrontare con più serenità il prossimo match con Federer o Djokovic.

Atp Finals Londra 2013: risultati prima giornata | 4 novembre

Singolare

Girone A
Wawrinka b. Berdych 6-3; 6-7(0); 6-3

Girone B
Del Potro b. Gasquet 6-7; 6-3; 7-5

Doppio

Gruppo A
Fyrstenberg / Matkowski b. Rojer /Qureshi 6-3; 7-6(8)

Gruppo B
Verdasco / Marrero b. Lopez /Granollers 6-1; 6-4

Atp Finals Londra 2013: prima giornata | 4 novembre 2013

Atp Finals Londra 2013: prima giornata | 4 novembre 2013

Atp Finals Londra 2013: prima giornata | 4 novembre

Archiviato il Masters di Parigi Bercy con la vittoria di Djokovic in finale su Ferrer, non c'è riposo per i big del tennis che tornano in campo già questa settimana per le Atp Finals di Londra, tradizionale torneo che chiude la stagione e nel quale si affrontano, nella splendida 02 Arena, i migliori 8 della classifica Atp Race.

Si giocano oggi i primi due incontri della fase a gironi. Aprono il programma della kermesse, alle 15, Berdych e Wawrinka, inseriti nel Gruppo A, lo stesso di Nadal e Ferrer. Con Rafa strafavorito per il primo posto, quello odierno è già un primo spareggio per la seconda piazza che permette l'accesso alle semifinali di domenica prossima. Wawrinka è alla sua prima partecipazione al Masters di fine stagione. Lo svizzero ci è arrivato con merito disputando la migliore stagione della carriera. Berdych è, oramai, un habitueè della competizione. Prevedo una sfida equilibrata. Il ceco, sul cemento indoor, se in giornata, è un cliente scomodo per tutti. Wawrinka però lo ha sconfitto in due delle tre sfide disputate nel 2013, in semifinale sulla terra di Madrid e nei quarti degli Us Open (3-6; 6-1; 7-6; 6-2) in quella che è stata forse la sua migliore prestazione dell'anno, seguita da quella altrettanto bella con Murray.

In serata, alle 21 circa, Del Potro - Gasquet aprono le ostilità del Gruppo B. Match altrettanto importante come quello pomeridiano. Con Djokovic e Federer nello stesso girone è importante subito mettere fieno in cascina per presentarsi con una vittoria all'attivo allo scontro diretto con i due favoriti che si affronteranno domani sera. Del Potro favorito. L'argentino ha sconfitto Gasquet nelle ultime 5 partite disputate anche se, nel 2013, i due non si sono mai affrontati.

L'Atp Masters di Londra sarà trasmesso in diretta su Sky Sport 1 che coprirà integralmente anche il torneo di doppio. La formula è identica con due gironi e otto coppie. I match di doppio precederanno nell'orario quelli di singolare.

© Foto Getty Images

  • shares
  • Mail