Basket, 4ª giornata Serie A | Varese batte l'Avellino di Vitucci, Roma ko in casa contro Cantù

Il punto sulla quarta giornata del campionato italiano di pallacanestro

Sei partite su otto sono state giocate in attesa dei due posticipi (Milano-Pistoia, Pesaro-Siena) che completeranno la quarta giornata di Serie A. Nell'anticipo della quarta giornata della serie A di basket la Grissin Bon Reggio Emilia si impone contro la Pasta Reggia (76-59). A Varese ritorno da avversario (e da dimenticare) dell'ex Frank Vitucci con Avellino che perde 68 a 85 contro la Cimberio. Ad Avellino non bastano i 17 di Thomas (per i padroni di casa 20 punti di Clark).

Roma e Cantù si trascinano fino al supplementare in una gara emozionante. Stefano Gentile l'uomo in più per i lombardi (4/6 per lui dalla lunga distanza e 14 punti totali) poi un ultimo periodo punto a punto, chiuso
sul 68 pari. La squadra di Sacripanti, guidata da Jenkins (22 punti) vince il match e a niente vale l'ultimo canestro di Taylor che fissa il punteggio sul definitivo 80-82.

Sassari perde a Cremona. Da segnalare la prestazione di Rich (25 punti) per la Vanoli in un sfida che si conclude 86-74 per i padroni di casa. Facile affermazione per la Granarolo Bologna contro Montegranaro. Ben sei giocatori di Bologna (Walsh è il top scorer della sfida con 21 punti) chiudono in doppia cifra, alla fine le V nere vincono 96-73. Brindisi batte l'Umana Venezia 87-82 e si conferma sorpresa di inizio stagione. Dyson è il miglior realizzatore con 24 punti, mentre alla Reyer non bastano i 21 di Smith.

I tabellini

REGGIO EMILIA-CASERTA 76-59 (21-21, 40-29, 56-44)
REGGIO EMILIA: White 17, Filloy 3, Karl 10, Brunner 11, Antonutti 12, Bell 2, Cervi, Silins 11, Cinciarini 10. Ne: Pini e Frassineti. All.: Menetti.
CASERTA: Mordente 10, Vitali 8, Tommasini, Michelori 4, Brooks 17, Moore 15, Roberts, Scott 5. Ne: Marzaioli e Marini. All.: Molin.
ARBITRI: Baldini, Di Francesco, Aronne.
NOTE - tiri liberi: Reggio Emilia 9/9, Caserta 13/14; tiri da 3: Reggio Emilia 7/21, Caserta 4/16; rimbalzi: Reggio Emilia 25, Caserta 26.
SPETTATORI: 3.150.

Cimberio Varese-Sidigas Avellino 85-68
(20-13, 44-31, 69-50)
Varese: Scekic 2, Sakota 4, Coleman 9, Rush, Clark 20, De Nicolao 15, Mei, Hassell 12, Ere 8, Polonara 15. N.e. Testa, Balanzoni. All. Frates.
Avellino: Thomas 17, Lakovic 9, Richardson 4, Spinelli 2, Ivanov 12, Dragovic 2, Cavaliero 5, Hayes 10, Dean 7. N.e. Biligha, Morgillo, Riccio. All. Vitucci.
Arbitri: Sabetta, Bartoli, Mattioli.
Note: tiri liberi: Cimberio 9 su 11, Sidigas 14 su 16. Nessuno uscito per 5 falli. Tiri da tre punti: Cimberio 10 su 28, Sidigas 4 su 20. Rimbalzi: Cimberio 33, Sidigas 33. Spettatori paganti 4207 per un incasso di 53.740 euro.

Acea Roma-Pallacanestro Cantù 80-82 dts
(4-17,31-31, 55-52-68-68)
Roma: Goss 7, Righetti, D'Ercole 3, Taylor 19, Eziukwu 4, Hosley 17, Baron 14, Ignerski 3, Moraschini, Mbakwe 13. Ne. Reali, Tonolli. All.: Dalmonte.
Cantù: Abass 2, Jones 7, Uter 9, Leunen 10, Jenkins 22, Ragland 9, Cusin 9, Gentile 14. Ne. Rullo, Cesana, Aradori. All.: Sacripanti.
Arbitri: Lanzarini, Rossi, Begnis.
Note: tiri liberi: Roma 8/16 e Cantù 7/12. Tiri da tre: Roma 12/24, Cantù 13/28. Rimbalzi: Roma 31, Cantù 46. Usciti per 5 falli: nessuno.

Vanoli Cremona-Banco Sardegna Sassari 89-74
(21-20, 46-33, 69-60)
Cremona: Chase 10, Conti, Marchetti, Woodside 6, Jackson 15, Spralja 4, Ariazzi ne, Kalve 11, Fiorentini ne, Kelly 7, Rich 25, Ndoja 8. All. Gresta.
Sassari: M. Green, Fernandez, C. Green 11, Devecchi ne, T. Diener 4, Johnson 15, B. Sacchetti 7, D. Diener 12, Vanuzzo 3, Tessitori ne, Thomas 22. All. R. Sacchetti.
Arbitri: Weidmann, Paglialunga, Mazzoni.
Note: tiri liberi: Cremona 10-11, Sassari 9-11. Tiri da tre: Cremona 6-17, Sassari 7-25. Rimbalzi: Cremona 32, Sassari 31. Uscito per cinque falli: Drake Diener. Spettatori circa 3.100.

Granarolo Bologna-Sutor Montegranaro 96-73
(27-13, 45-29, 66-53)
Bologna: Gaddefors 15, Hardy 12, Motum 15, Imbrò 5, Fontecchio, Guazzaloca ne, Landi 2, Negri, Ware 13, Jordan 2, King 11, Walsh 21. All.: Bechi.
Montegranaro: Cinciarini 11, Sakic 15, Mayo 7, Tessitore 6, Lawers, Campani, Rossi, Mazzola 8, Mitrovic 9, Quaglia, Collins 4, Billie 13. All.: Recalcati.
Arbitri: Lamonica, Quarta e Filippini.
Note: tiri liberi: Granarolo 6/9 e Sutor 16/25. Tiri da tre punti: Granarolo 12/29, Sutor 9/22. Rimbalzi: Granarolo 41, Sutor 34. Nessun uscito per cinque falli. Spettatori: 5.636.

Umana Venezia-Enel Brindisi 82-87
(18-18, 39-32, 56-60)
Venezia: Peric 10, Giachetti 12, Rosselli, Linhart 2, Vitali 8, Taylor 16, Smith 21, Akele ne, Magro 2, Easley 11. All.: Mazzon.
Brindisi: Aminu 18, James 11, Todic 2, Bulleri 3, Morciano ne, Formenti, Dyson 24, Lewis 5, Zerini 5, Snaer 5, Leggio ne, Campbell 14. All.: Bucchi.
Arbitri: Sardella-Ranaudo-Vicino
Note - tiri da 2, Umana Reyer 24/50 e Brindisi 22/41. Tiri da 3: Umana Reyer 9/20, Brindisi 6/15. Tiri liberi: Umana Reyer 7/13, Brindisi 25/32. Rimbalzi: Umana Reyer 33, Brindisi 31.
Falli: Umana Reyer 25, Brindisi 17. Fallo antisportivo a Peric (Venezia), al 9'10" del 3/4. Fallo tecnico a Giachetti (Venezia) al 5'06" del 3/4, Peric (Venezia) al 7'47" del 3/4. Nessun uscito per 5 falli. Spettatori: 3.509.

Classifica



  • shares
  • Mail