Basket, 4ª giornata Serie A | Milano e Siena vincono i posticipi contro Pistoia e Pesaro

Il quadro della quarta giornata di Serie A

Nessuna sorpresa nei due posticipi della quarta giornata del campionato italiano di pallacanestro. Milano ha superato Pistoia con il punteggio di 77 a 55, mentre Siena ha espugnato Pesaro in scioltezza (69-94). Le due squadre raggiungono in vetta alla classifica Bologna, Brindisi, Cantù e Varese a quota sei punti. Contro il Giorgio Tesi Group Pistoia l'Olimpia trova pochissimi ostacoli fin dall'inizio della partita. L'avvio confortante dei neopromossi toscani è solo un fuoco di paglia perché la caratura tecnica dei padroni di casa è più elevata e i soliti Langford (17) e Moss (14) trascinano Milano ad una vittoria agevole. I migliori realizzatori nelle file di Pistoia sono Johnson (13) e Gibson (12).

Prova di forza di Siena che all'Adriatic Arena ha superato la Victoria Libertas Pesaro 94-69: Hackett, autore di 20 punti, ha marchiato il match con un'ottima prestazione. L'equilibrio tra le due squadre è durato solo il primo quarto, quando i marchigiani si sono portati in vantaggio per 23-18 all'inizio del secondo (11'). Quasi un affronto per i Campioni d'Italia che si sono subito scatenati con un parziale micidiale di 21-2. La Victoria Pesaro, a quel punto, non è riuscita più ad abbozzare una parvenza di reazion (25-39 al 17').

L'ex pesarese Daniel Hackett, come già accennato in apertura, ha trascinato i biancoverdi percentuali influenti: 18 punti con 5/5 da due, 2/4 da tre, 2/2 ai liberi, 5 rimbalzi. Per Siena buone prove anche di English e Cournooh nei canestri dal perimetri. Pesaro, nonostante un prova generosa, ha pagato a caro prezzo una difesa poco efficace, favorendo il gioco offensivo di Siena che ha fatto il bello e il cattivo tempo anche con i giocatori entrati dalla panchina.

I tabellini


EA7 MILANO-GIORGIO TESI GROUP 75-55

(18-13, 33-24, 56-39)
EMPORIO ARMANI MILANO: Gentile 6, Cerella, Melli 10, Restelli 3, Toure' ne, Haynes 2, Merlati ne, Langford 17, Samuels 9, Wallace 8, Moss 14, Jerrels 6.
Allenatore: Banchi.
GIORGIO TESI GROUP PISTOIA: Ed 3, Meini, Galanda 2, Wanamaker 11, Washington 8, Cortese 6, Evotti ne, Bozzetto ne, Gibson 12, Johnson 13.
Allenatore: Moretti.
ARBITRI: Bettini, Caiazza, Borgioni
NOTE: Tiri liberi: Milano 21/25, Pistoia 12/17. Nessun uscito per 5 falli.

PESARO-MONTEPASCHI SIENA 69-94
(20-18, 27-48, 47-76)
VICTORIA LIBERTAS PESARO: Musso 12, Bartolucci, Panzieri ne, Terenzi 3, Pecile 3, Young 4, Trasolini 13, Amici 10, Anosike 11, Hamilton, Turner 13.
Allenatore: Dell'Agnello.
MONTEPASCHI SIENA: Viggiano 6, Udom, Hunter 8, Cournooh 16, Rochestie 4, Carter 4, Ress 9, Ortner 4, Hackett 20, English 14, Green 9.
Allenatore: Crespi.
ARBITRI: Martolini, Biggi, Lo Guzzo.
NOTE: Tiri liberi: Pesaro 11/14, Siena 10/12. Nessun uscito per 5 falli.

4ª giornata Serie A 2013/2014 | Risultati e Classifica


  • shares
  • Mail