Atp Finals Londra 2013: Djokovic in semifinale, Federer vince in due set con Gasquet, i risultati di giovedì 7 novembre

Novak Djokovic è il secondo semifinalista delle Atp Finals di Londra. Sconfitto Del Potro che sabato si giocherà la qualificazione nello spareggio con Federer. Ecco il resoconto di giornata.

Djokovic b. Del Potro 6-3; 3-6; 6-3: E' il solito Djokovic. Quando la partita sembra complicarsi, il serbo emerge e fa la sua contesa. E'accaduto anche oggi. Vittima di turno, JM Del Potro. Conquistato il primo set con un agevole 6-3, nel secondo parziale, Nole ha subito il ritorno prepotente dell'argentino che alza il ritmo, comincia a tirare forte e restituisce il 6-3 con break nel sesto game in vantaggio 3-2 con tanto di aiuto provvidenziale del nastro sul punto decisivo. Quando l'inerzia del match sembra appannaggio di Delpo che non sfrutta due occasione per il possibile allungo sull'1-1 del terzo set, ecco che riemerge Djokovic. Nell'unico passaggio a vuoto dell'avversario, ecco il break per Nole nel sesto gioco, 4-2, fine dei giochi (6-3), e qualificazione in semifinale.

Federer b. Gasquet 6-4; 6-3: Con il minimo sforzo, Federer conquista la prima vittoria al Masters di Londra che gli consente di continuare a sperare nella qualificazione in semifinale. Quella odierna con Gasquet, è stata una sfida per nulla spettacolare. Tanti gli errori da una parte e dall'altra (57 totali). In alcuni momenti lo stesso Federer è sembrato quasi scoraggiato dalla sua prestazione al punto da lasciarsi andare a un'imprecazione e a una palla scagliata con rabbia, gesti per lui non certo abituali. La partita si è decisa con due break. Nel primo parziale, Federer ha strappato il servizio a un incerto Gasquet sul 4-4, dopochè il francese aveva recuperato nel game precedente un primo break di svantaggio. Richard è partito male anche nella seconda frazione subendo un break avvio che poi ha indirizzato il corso del match in favore dell'elvetico costretto, tuttavia ad annullare 4 opportunità per il possibile controbreak. Tirato il game finale nel quale Gasquet, al servizio, è capitolato al quinto match point concesso all'avversario. Per Federer contava comunque solo vincere. Per Richard l'avventura al Masters può dirsi già conclusa.

Atp Finals Londra 2013: programma e risultati giovedì 7 novembre

Gruppo B

Federer b. Gasquet 6-4; 6-3
Djokovic b. Del Potro 6-3; 3-6; 6-3

Classifica

Djokovic 2V (4SV; 2SP)
Federer 1V1P (3SV; 2SP)
Del Potro 1V (3SV; 3SP)
Gasqeut 2P (1SV; 4SP)



Atp Finals 2013: quarta giornata | Giovedì 7 novembre

Atp Finals Londra 2013: Gruppo B, seconda giornata

Seconda giornata del gruppo B alle Atp Finals di Londra. Due i match in programma in singolare che seguiranno quelli di doppio tra Melo/Dodig - Fyrstemberg/Matkowski (13) e Bryan/Bryan - Qureshi/Rojer (19).

Alle 15, si affrontano i due perdenti all'esordio, Federer-Gasquet, entrambi sconfitti in tre set da Djokovic e Del Potro. Partita decisiva per entrambi. Chi perde, di fatto, può dire addio alle speranze di qualificazione alla semifinale. I due si ritrovano a oltre un anno e mezzo dall'ultimo confronto, disputato sulla terra blu del Masters di Madrid e vinto da Federer in due rapidi set. In conferenza stampa, dopo il debutto di lunedì, Roger si è detto fiducioso per il prosieguo del torneo. Oggi deve cercare di chiuderla in due set, per giocarsi il tutto per tutto, sabato, contro Del Potro. Gasquet, di certo, non sarà lì a recitare il ruolo di vittima sacrificale ma il Federer ammirato per un'ora nei due confronti con Djokovic dovrebbe bastare per la vittoria.

Alle 21, Djokovic e Del Potro si giocano il primo posto. Entrambi hanno un successo all'attivo e la stessa differenza set. Quest'anno Nole e Delpo ci hanno regalato sfide bellissime. Dalla semifinale di Indian Wells vinta dall'argentino, alla battaglia di Wimbledon passando per la recente finale di Shanghai, nella quale Djokovic l'ha spuntata solo al tie break del terzo. Prevedo una partita molto combattuta anche stasera ma credo che il serbo vincerà anche oggi, magari di nuovo in tre set. Chi perde non è fuori e ha la chance di giocarsi la semifinale all'ultima giornata.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail