Atp Finals Londra 2013: Nadal batte Berdych, Wawrinka in semifinale, i risultati di venerdì 8 novembre

Nadal completa il round robin con la vittoria su Berdych. Il ceco si è arreso solo nel terzo set, nel momento decisivo, con due doppi falli, in svantaggio 4-3 che hanno consentito a Rafa di conquistare il break poi, confermato, nel game seguente. Qualche rimpianto per Berdych capace di rifilare, nel secondo parziale, un netto 6-1 al numero uno del mondo con uno score di 16 punti a 2 nei primi 4 game. Il successo di Nadal consente a Wawrinka di passare come secondo nel girone.

Ha dovuto comunque sudarsela parecchio la vittoria, l'elvetico. Nonostante fosse già eliminato, Ferrer si è giocato la sua partita e costretto lo svizzero a rimontare il primo set di svantaggio, perso al tie break. Negli altri due, Stan si è imposto grazie a un break in avvio. Nel terzo, Ferrer ha mollato completamente gli ormeggi, perdendo 6-1, risultato che pone fine a una stagione pazzesca con ben 82 partite giocate.

In semifinale, domenica, Wawrinka affronterà Djokovic. Per Nadal, uno tra Federer o Del Potro.

Atp Finals Londra 2013: programma e risultati venerdì 8 novembre

Gruppo A

Wawrinka b. Ferrer 6-7; 6-4; 6-1
Nadal - Berdych (6-4; 1-6, 6-3

Classifica Finale Gruppo A Singolare:
Nadal 3V (6SV; 1SP);
Wawrinka 2V 1P (4SV; 4SP);
Berdych 1V 2P (4SV; 4SP);
Ferrer 3P (1SV; 6SP)

Atp Finals Londra 2013: girone A, ultima giornata | 8 novembre

Si concludono oggi i match di round robin del Gruppo A delle Atp Finals di Londra. Con Nadal, già sicuro della qualificazione in semifinale e Ferrer eliminato, Wawrinka e Berdych si contenderanno il secondo posto utile per proseguire il cammino nella kermesse londinese. Per entrambi, con un successo all'attivo, conta solo vincere.

Alle 15, aprono il programma Wawrinka e Ferrer. Dopo la bella prestazione all'esordio con Berdych, Stan è stato sconfitto da Nadal con due tie break, in un match nel quale avrebbe meritato di più. Contro quello che resta di Ferrer, già fuori dal torneo a causa delle due sconfitta di fila con Rafa e Berdych, Wawrinka deve vincere, possibilmente in due set. L'impresa non è impossibile. David è in riserva e non credo si dannerà l'anima per cercare la vittoria della consolazione.

Oltre a vincere, l'elvetico deve tifare per Nadal che deve difendere il primo posto contro Berdych nel match serale alle 21. Sono tante infatti le possibili combinazioni che possono determinare la classifica del girone A, nel quale la differenza set può essere decisiva. Eccone alcune:

- Nadal e Wawrinka vincono in due set, passano entrambi come primo e secondo classificato.
- Berdych vince in due o in tre su Nadal; Wawrinka fa altrettanto con Ferrer, passano Berdych e Nadal. Se Rafa perdesse in tre conserverebbe comunque il primo posto.
- Ferrer batte Wawrinka; Nadal batte Berdych, passano quest'ultimi.

Nadal non farà calcoli. Contro Berdych, peraltro non al meglio della condizione, giocherà per vincere. Tra i due si sa non corre buon sangue, da quando, a Madrid, nel 2006, il ceco vinse nei quarti di finale dell'allora Masters indoor zittendo con un gesto provocatorio il pubblico di casa. Episodio che Nadal non ha mai dimenticato tanto che, dal 2007, ha sconfitto Thomas 15 volte in altrettanti match disputati.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail