Football NFL, 12.a giornata: San Francisco facile a Washington, rimonta di New England

Il Monday Night è una formalità per i San Francisco 49ers. La formazione californiana si porta avanti già nel primo tempo, poi si scatena nella ripresa e vince facilmente sul campo dei Washington Redskins. I padroni di casa provano a bloccare il gioco di corsa degli avversari, riuscendoci, ma gli ospiti puntano su Colin Kaepernick ed i suoi lanci, trovando in end zone due volte Boldin ed una Davis. La difesa mette grande pressione su Griffin III e lascia l'attacco dei Redskins senza touchdown e sotto le 200 yards totali per la prima volta dal 2011.

Doveva essere la partita della settimana, forse è stata la gara dell’anno: New England-Denver ha regalato emozioni, giocate spettacolari, una rimonta incredibile ed il supplementare. A spuntarla sono stati Tom Brady ed i suoi Patriots, con il field goal decisivo di Gostowski nel finale dell’overtime, ma nessuno avrebbe scommesso un centesimo sui padroni di casa all’intervallo. Sotto 24-0, dominati da Payton Manning, la gara viene ribaltata nella ripresa: il quarterback dei Pats lancia per 344 yards e 3 touchdown e la difesa mette il silenziatore agli ospiti.

Kansas City non approfitta della sconfitta dei rivali divisionali e subisce il secondo ko consecutivo (dopo il 9-0 iniziale), venendo battuta in casa da San Diego, anche in questo caso al termine di un match spettacolare. Decide il passaggio in end zone di Rivers per Ajirotutu a 24” dalla fine, dopo un continuo botta e risposta, con i Chiefs avanti pochi secondi prima con Bowe. Non si ferma la marcia di Carolina, al settimo successo consecutivo, però per battere Miami serve la meta di Olsen ad meno di un minuto dal termine, dopo essere stata sotto praticamente per tutto il match.

Tra le sfide divisionali, fondamentale successo esterno di Dallas sui NY Giants. I Cowboys mettono a segno il field goal della vittoria allo scadere, dai piedi di Bailey, e riprendono Philadelphia in vetta alla NFC East, tagliando forse fuori i newyorkesi dalla corsa verso i playoff. Dopo oltre un anno, arriva un match concluso in parità: è Green Bay-Minnesota e per i Packers, pur autori di una super rimonta da 7-23, è un mezzo passo falso importante, che non gli permette di riprendere Chicago e Detroit (entrambe sconfitte) in vetta alla NFC North.

NFL: i risultati della 12.a giornata

Giovedì 21 novembre
Atlanta Falcons-New Orleans Saints 13-17

Domenica 24 novembre
Cleveland Browns-Pittsburgh Steelers 11-27
Detroit Lions-Tampa Bay Buccaneers 21-24
Green Bay Packers-Minnesota Vikings 26-26 dts
Kansas City Chiefs-San Diego Chargers 38-41
St.Louis Rams-Chicago Bears 42-21
Miami Dolphins-Carolina Panthers 16-20
Baltimore Ravens-New York Jets 19-3
Houston Texans-Jacksonville Jaguars 6-13
Oakland Raiders-Tennessee Titans 19-23
Arizona Cardinals-Indianapolis Colts 40-11
New York Giants-Dallas Cowboys 21-24
New England Patriots-Denver Broncos 34-31 dts

Lunedì 25 novembre
Washington Redskins-San Francisco 49ers 6-27

NFL: fotogallery della 12.a giornata

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail