Eurosport resta su Sky per la felicità degli abbonati

UPDATE 29 GENNAIO:: La notizia tanto attesa è arrivata, a sorpresa, in giornata. Sky ed Eurosport hanno raggiunto l'accordo per la permanenza dell'emittente sportiva paneuropea tra i canali proposti dall'offerta della pay tv. E'stato l'autorevole Digital Forum a dare per primo la notizia. Inizialmente Eurosport doveva abbandonare Sky dal 1 gennaio, poi si è deciso di prolungare la permanenza di un mese. Nelle scorse settimane, le trattative sono proseguite. C'era pessimismo ma, per la felicità degli abbonati attivissimi sui social network, tutto si è risolto per il meglio. Sky, tra l'altro, conserverà l'esclusiva delle trasmissioni HD. Si attendono ulteriori dettagli dell'intesa.

Eurosport lascia Sky da febbraio ?

Si va verso la chiusura. Eurosport lascia Sky a partire dal 1°febbraio. Lo riferisce TvBlog. Le trattative tra la piattaforma satellitare e l'emittente sportiva paneuropea pare non abbiano dato buon esito nonostante una timida riapertura che aveva portato a un piccolo prolungamento delle trasmissioni fino al 31 gennaio.

Dal 1° febbraio Eurosport sarà visibile, a pagamento, solo sul digitale terrestre di Mediaset Premium, senza però l'HD, almeno per il momento. Forse proprio il passaggio di ES alla concorrenza è stato uno dei motivi della rottura con Sky che non aveva più l'esclusiva di trasmissione. La protesta degli abbonati continua a imperversare sui social network ma oramai la decisione sembra sia stata presa. Per chi vuole continuare a godersi Eurosport c'è anche l'opzione Eurosport Player.

Eurosport su Sky fino al 31 gennaio

Da tre giorni il servizio clienti e le caselle email di Sky sono tempestate da chiamate e messaggi di abbonati delusi per la paventata uscita dei canali Eurosport e Eurosport 2, dal pacchetto "Sport", dell'emittente satellitare. Tutto è cominciato venerdì, con un articolo de L'Unità nel quale veniva data, in anteprima, la notizia dello spegnimento di Eurosport su Sky dal prossimo 1 gennaio. Da lì, la sgradita novità si è propagata rapidamente ed è diventata via via "ufficiale".

Tutti scontenti, dagli abbonati appassionati di tennis (via in un colpo Australian Open, Roland Garros e Us Open, ovvero 3 Slam su 4) a quelli di ciclismo (Giro d'Italia, Tour de France, Vuelta, le Grandi Classiche del Nord, altre corse a tappe del circuito pro tour), di sport invernali (Eurosport offre una copertura capillare di sci alpino, sci da fondo, biathlon, salto con gli sci, bob e slittino) e delle discipline cosiddette "minori" (ne cito alcuni, curling, cricket, bocce, freccette, biliardo ecc..). La protesta si è propagata rapidamente sui social network. In particolare, su Facebook, è nato un gruppo "Contro la chiusura dei canali Eurosport da Sky" che ha raggiunto già oltre mille iscritti, pronti a protestare per il "torto" subito.

Evidentemente le tante lamentele degli abbonati debbono aver smosso qualcosa ai piani alti. Pare infatti (la notizia è di fatto ufficiale) che Eurosport rimarrà su Sky almeno fino al 31 gennaio e che, i due broadcast, stiano di nuovo trattando per trovare un accordo, a lunga scadenza, che consenta all'emittente paneuropea, di restare uno dei canali di punti dell'offerta televisiva a pagamento. Speriamo, visto che Outdoorblog si occupa di discipline che trovano ampio spazio su Eurosport, che l'accordo si trovi al più presto anche se le alternative non mancano. Da ottobre infatti ES trasmette su Mediaset Premium. Inoltre il canale è visibile anche grazie a Eurosport Player, il servizio in streaming a pagamento con prezzi davvero alla portata, disponibile per pc e tablet.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: