Volley femminile, Cev Champions League: Piacenza prima del girone, Busto Arsizio saluta con una vittoria

La Prosecco Doc Imoco Conegliano ha sfiorato l’impresa a Istanbul, ma ha ceduto al tie-break. Era già certa della qualificazione ai PlayOff.

Si è conclusa questa sera la fase a gironi della Cev Champions League 2013-2014 di pallavolo femminile che ora va in pausa per le feste per poi tornare a metà gennaio con i PlayOff. Domani toccherà ai ragazzi chiudere i loro gironi.
Dagli ultimi mach delle Pool con squadre italiane sono arrivati segnali positivi per il prosieguo della stagione, anche da parte della Unendo Yamamay Busto Arsizio che tanto sta facendo penare i suoi tifosi in questi primi mesi di inizio del campionato e delle coppe europee. Anche se le farfalle non avevano più alcuna speranza di qualificarsi al prossimo turno di Champions né di essere ripescate per la Cev Cup, hanno comunque voluto salutare l’Europa (per quest’anno) con un sorriso e hanno dominato la partita in casa contro l’Azeryol Baku vincendo nettamente in tre set e con un ampio distacco di punti.

Le finaliste della sfida scudetto dello scorso anno, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza campionessa d’Italia e la Prosecco Doc Imoco Conegliano, erano già certe della qualificazione ai PlayOff 12 dalla scorsa settimana, ma hanno continuato a lottare anche oggi per portarsi a casa il primo posto. Le ragazze di Caprara ci sono riuscite, quelle di Gaspari no, ma hanno comunque dimostrato di poter dire moltissimo nelle prossime partite perché a Istanbul hanno trascinato il Galatasaray di Massimo Barbolini e Leo Lo Bianco fino al tie-break. Le pantere si erano addirittura portate sul 2-0 vincendo con le unghie e con i denti i primi due set, poi hanno ceduto alle agguerrite padrone di casa che erano state sconfitte all’andata al quinto set e questa sera se la sono cavata aiutate dal fattore campo. Conegliano di certo potrà fare ancora divertire molto i suoi sostenitori ai Playoff, sperando che il sorteggio non sia troppo crudele.

Piacenza invece ha ospitato la Dinamo Mosca al PalaBanca e l’ha annientata riservando alle russe una sonora sconfitta per 3-0. Manuela Leggeri e compagne chiudono dunque in testa alla classifica della Pool B con buona pace delle avversarie odierne, le uniche che in questa stagione sono riuscite a sconfiggere l’armata piacentina (all’andata), ma che stasera hanno dovuto subire la vendetta delle campionesse d’Italia.

Ai PlayOff 12 accedono dunque: Rabita Baku, Omichka Omsk Region, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, Dinamo Mosca, Vakifbank Istanbul, Atom Trefl Sopot, Eczacibasi VitrA Istanbul, RC Cannes, Galatasaray Istanbul, Prosecco Doc Imoco Conegliano, Dinamo Kazan, Volero Zurich. Una di queste società sarà scelta come organizzatrice della Final Four e andrà direttamente in semifinale, il suo posto nei PlayOff sarà preso dalla terza migliore classificata, l’Igtisadchi Baku.

Qui di seguito tutti i risultati della sesta giornata e le classifiche definitive dei sei gironi.

Champions League volley femminile: risultati 6a giornata


Pool A

Omichka Omsk Region (Russia) - Rabita Baku (Azerbaijan) 2-3 (19-25, 22-25, 25-23, 25-19, 11-15)
Volley Beziers (Francia) - Dresdner SC (Germania) 0-3 (17-25, 18-25, 20-25)
Classifica: Rabita Baku 16, Omichka Omsk Region 14, Dresdner SC 6, Volley Beziers 0

Pool B
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (Italia) - Dinamo Mosca (Russia) 3-1 (25-21, 25-23, 18-25, 25-18)
Igtisadchi Baku (Azerbaijan) - Stella Rossa Belgrado (Serbia) 3-1 (27-29, 25-13, 25-13, 25-12)
Classifica: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 15, Dinamo Mosca 13, Igtisadchi Baku 8, Stella Rossa Belgrado 0

Pool C
Vakifbank Istanbul (Turchia) - Gent Dames (Belgio) 3-0 (25-13, 25-20, 25-19)
Dinamo Romprest Bucarest (Romania) - Atom Trefl Sopot (Polonia) 3-1 (23-25, 25-17, 25-21, 25-20)
Classifica: Vakifbank Istanbul 18, Atom Trefl Sopot 12, Dinamo Romprest Bucarest 6, Gent Dames 0

Pool D
Schweriner SC (Germania) - RC Cannes (Francia) 0-3 (14-25, 16-25, 20-25)
Agel Prostejov (Repubblica Ceca) - Eczacibasi VitrA Istanbul (Turchia) 1-3 (25-17, 26-28, 19-25, 23-25)
Classifica: Eczacibasi VitrA Istanbul 18, RC Cannes 12, Agel Prostejov 6, Schweriner SC 0

Pool E
Unendo Yamamay Busto Arsizio (Italia) - Azeryol Baku (Azerbaijan) 3-0 (25-14, 25-17, 25-19)
Galatasaray Istanbul (Turchia) - Prosecco Doc Imoco Conegliano (Italia) 3-2 (24-26, 23-25, 25-19, 25-15, 15-3)
Classifica: Galatasaray Istanbul 14, Prosecco Doc Imoco Conegliano 11, Azeryol Baku 7, Unendo Yamamay Busto Arsizio 4

Pool F
Stiinta Bacau (Romania) - Tauron MKS Dabrowa Gornicza (Polonia) 3-1 (20-25, 31-29, 25-16, 25-23)
Dinamo Kazan (Russia) - Volero Zurich (Svizzera) 2-3 (25-23, 25-23, 20-25, 28-30, 8-15)
Classifica: Dinamo Kazan 16, Volero Zurich 11, Stiinta Bacau 5, Tauron MKS Dabrowa Gornicza 4

Foto © CEV

  • shares
  • Mail