Federer si allena a Dubai e testa una nuova racchetta, video

Ultimi giorni di allenamento per Roger Federer al caldo di Dubai, sua residenza invernale nella quale, di solito, svolge la preparazione in vista della nuova stagione. Lo scorso anno, Roger svolse una preparazione incompleta. Reduce dal ricco tour di esibizioni in Sudamerica, l'elvetico è arrivato agli Australian Open senza giocare nessun torneo e con poca forza nelle gambe. A Melbourne riuscì a raggiungere la semifinale (persa con Murray) ma la carenza del lavoro prestagionale si fece sentire più in là con gli effetti che tutti sappiamo.

Quest'anno Federer non vuole ripetere l'errore. Con il suo staff tecnico composto da Severin Luthi, capitano svizzero di Coppa Davis e il preparatore atletico Pierre Paganini, il campione di Basilea sta sudando parecchio al caldo di Dubai. Ieri su Facebook e Twitter, Roger ha pubblicato un video - ripreso anche dall'Atp sui suoi account social - che riprende una piccola parte di una sessione di allenamento, svolta sotto lo sguardo vigile dello stesso Paganini. Scatti, controscatti e colpi a rete, il tutto in venti secondi di grande intensità. Il video è servito a Federer anche per ricordare ai numerosissimi fan che il 29 dicembre è atteso a Brisbane, nel primo torneo stagionale.

In un altro filmato, pubblicato da un utente su YouTube, si vede invece l'elvetico in un'esercitazione a rete (sarà l'effetto Edberg..) nella quale maneggia un modello di racchetta diverso da quello consueto. L'attrezzo, con telaio nero e piatto corde più grande, è del tutto simile a quello usato durante la parentesi estiva su terra battuta di Amburgo e Gstaad. I risultati non furono esaltanti. Anzi. Nonostante l'esperimento fallito, Federer si era comunque riservato la possibilità di provare una nuova racchetta. Lo sta facendo anche se, credo, esordirà in Australia con la Pro Staff BLX da 90 pollici.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail