Volley, Lube Macerata: gli auguri di Natale ai tempi del Video Check (VIDEO)

Un simpatico video con lo staff di Alberto Giuliani, il coach e il capitano Ivan Zaytsev.

Quest'anno in casa della Cucine Lube Banca Marche Macerata il Natale arriva in un bellissimo periodo. La squadra comanda la classifica della Serie A1 con sei punti di vantaggio sulla seconda, si è laureata campione d'inverno con due turni d'anticipo, ha vinto tutte le dieci partite finora disputate lasciando in totale agli avversari solo tre set, uno a Trento e due a Casa Modena.

Un ruolino di marcia invidiabile anche in Champions League dove i biancorossi hanno superato la fase a gironi nonostante la loro Pool fosse senza dubbio la più difficile, e sono arrivati secondi dietro lo Zenit Kazan dimostrando tuttavia di essere superiori nel gioco rispetto ai russi e soprattutto sono arrivati davanti ai campioni d'Europa e vice-campioni del mondo in carica della Dinamo Novosibirsk che sono dunque già fuori dalla coppa continentale più importante.

Insomma, Macerata è al momento la squadra più forte d'Italia e tra le squadre più forti del mondo, ha subito raddrizzato una stagione cominciata non benissimo con la sconfitta in Supercoppa italiana contro Trento (ma si è subito vendicata in campionato andando a vincere in casa dei gialloblù) e può contare su alcuni dei più talentuosi (e giovani) giocatori del pianeta che sono anche il presente e futuro della nazionale italiana.

È normale che in una squadra così il morale sia altissimo durante le feste. Domenica sera, dopo l'ennesima schiacciante vittoria in campionato (contro Ravenna), i giocatori e tutto lo staff hanno partecipato a un party e hanno intrattenuto i presenti a "colpi" di karaoke, poi oggi, il giorno della vigilia di Natale, ecco dei particolarissimi auguri per i tifosi.

Nel video che potete vedere qui in alto lo staff tecnico di Alberto Giuliani si è inventato un modo originale di augurare Buon Natale agli appassionati di pallavolo prendendo ispirazione dalla grande novità di quest'anno, il Video Check. Già utilizzato per le finali delle Coppe e dello Scudetto nelle passate stagioni, da quest'anno è utilizzato su tutti i campi della Serie A1 per rivedere subito le azioni "sospette". Ecco allora che nel video ci sono alcuni membri dello staff che fanno gli "auguri sbagliati": per esempio il fisioterapista Marco Frontaloni augura buona Pasqua, il preparatore atletico Massimo Merazzi fa gli auguri a tutti i papà e l'allenatore in seconda Francesco Cadeddu a tutte le mamme, l'allenatore del settore giovanile Entico Massaccesi pensa che sia ferragosto e lo scout man Alfredo Martilotti fa gli auguri ai suoi genitori per l'anniversario. Lo stesso coach Alberto Giuliani fa gli auguri di compleanno a tutti gli appassionati di volley, ma ecco che finalmente arriva lui, il capitano, lo Zar Ivan Zaytsev che si accorge che c'è qualcosa che non va e chiama il Video Check grazie al quale l'addetto stampa Carlo Perri ci fa finalmente vedere che fin dall'inizio gli auguri erano di buon Natale!

  • shares
  • Mail