Alle Olimpiadi di Sochi due nuove discipline del freestyle: l'Halfpipe e lo Slopestyle

Saranno 5 le discipline del freestyle

Saranno cinque e non più tre le discipline del freestyle alle Olimpiadi invernali. A Sochi, infatti, debutteranno l'Halfpipe e lo Slopestyle. Il freestyle classico, fino alla scorsa edizione delle Olimpiadi, era suddiviso in tre categorie: gobbe, salti e ski-cross. Nelle gobbe gli sciatori scendono lungo una pista caratterizzata dalla presenza di numerosi dossi artificiali. Durante il percorso devono anche effettuare due salti, sfruttando appositi trampolini; i salti, a loro volta, devono essere arricchiti da evoluzioni.

Olimpiadi di Sochi 2014 | Calendario, programma, orari, discipline

Nei salti gli sciatori sciano su trampolini innevati che consentono loro di staccarsi da terra; una volta in aria gli atleti eseguono diverse figure e salti mortali prima di atterrare su una collina con il 37% di pendenza. Nello ski cross gli atleti scendono contemporaneamente lungo un percorso artificiale che presenta diverse difficoltà tecniche e in cui ognuno sceglie la sua corsia in base al tempo ottenuto nelle qualificazioni. Nell'half-pipe (espressione di lingua inglese che significa letteralmente "mezzo tubo"), una delle discipline che esordiranno a Sochi, gli atleti scendono in una rampa a sezione semicircolare o paraboidale (smorzato dall'attrito) fino a perdere quota. Il migliore del mondo al momento è l'americano David Wise.

Lo slopestyle è caratterizzato da salti, ringhiere e tricks e si pratica negli snowpark di tutto il mondo, anche italiani. L'azzurro più rappresentativo è Markus Eder, classe '90, originario di Brunico. Nick Goepper, americano, è invece il nome dello specialista più forte al mondo in questo momento. Alle Olimpiadi si qualificheranno i migliori 30 delle classifiche che verranno definite a gennaio, ma il Comitato Olimpico ha imposto che ogni nazione possa portare al massimo quattro atleti. Una regola che penalizzerà sicuramente molti statunitensi che hanno una classifica migliore di altri atleti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail