Sci, Cdm | Slalom femminile a Bormio: ha vinto Mikaela Shiffrin. Undicesima Azzola

Seconda Maria Holmner-Pietilae, terza Nastasia Noens.

Mikaela Shiffrin torna alla vittoria e conquista il suo secondo successo stagionale nello slalom speciale del weekend dell'Epifania che si sarebbe dovuto disputare a Zagabria, ma è stato spostato a Bormio a causa della scarsità di neve in Croazia.

L'americana si è imposta nello slalom speciale di Coppa del Mondo disputato oggi con un tempo totale di 2' 00" 41, dopo aver dominato la prima manche i 57" 72 e conservando poi un adeguato distacco sia dalla svedese Maria Pietilae-Holmner, l'unica insieme a lei a scendere sotto i 58", sia dalla francese Nastasia Noens, autrice di una strepitosa seconda manche. La transalpina aveva infatti ottenuto solo il tredicesimo tempo nella prima prova (58" 85), ma è stata la più brava nella seconda (1' 02" 18) e alla fine ha chiuso al terzo posto con un tempo totale di 2' 01" 03 dietro alla Pietilae-Holmner (2' 00" 54).

Per Mikaela Shiffrin, come detto, è la seconda vittoria di questa Coppa del Mondo 2013-2014 dopo quella a Levi, in Finlandia, sempre nello slalom lo scorso 16 novembre. La giovane statunitense in questa stagione è salita sul podio anche a Beaver Creek, seconda nello slalom gigante, poi a Lienz, in Austria, nell'ultimo weekend di dicembre sia per lo slalom gigante (terza) sia per lo slalom speciale (seconda). Ricordiamo che la Shiffrin è anche campionessa del mondo nello slalom grazie alla vittoria a Schladming lo scorso febbraio.

Per quanto riguarda le azzurre, nella classifica finale dello slalom di Bormio troviamo purtroppo solo Michela Azzola, che ha chiuso con l'undicesimo tempo totale (2' 01" 97) dopo aver ottenuto il ventitreesimo crono nella prima manche (59" 47) ma disputando una buona seconda prova tanto da fare anche meglio della Shiffrin in 1' 02" 50.

Chiara Costazza, che si era qualificata alla seconda manche con il dodicesimo tempo (58" 76) è poi purtroppo finita fuori durante per un errore dopo pochissime porte. Non hanno superato la prima manche Federica Brignone (41° tempo sciando in 1' 00" 73), Manuela Moelgg (42°, 1' 00" 74), Sarah Pardeller (46°, 1' 01" 26), Marta Benzoni (47°, 1' 01" 35) e Sabrina Fanchini (52°, 1' 01" 74).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail