Australian Open 2014: Federer e Djokovic si allenano alla Rod Laver Arena, video

Il countdown prosegue. Manca oramai meno di una settimana all'inizio dell'Australian Open, primo Slam della stagione tennistica. Nemmeno il tempo di smaltire la preparazione e i primi tornei che subito arriva un appuntamento importante per i big della racchetta attesissimi a Melbourne, tanto che già si parla di un nuovo possibile record di spettatori e di incassi.

A sette giorni dal via, già si registrano i primi importanti arrivi. Il primo a presentarsi a Melbourne è stato Novak Djokovic, vincitore delle ultime due edizioni del torneo. Il serbo, a differenza dei colleghi, ha cominciato il 2014 vincendo l'esibizione di Abu Dhabi. Lo scorso anno Nole, dopo il torneo dell'Emirato, aveva partecipato alla Hopman Cup con Ana Ivanovic. Ora ha preferito riposarsi e completare la preparazione con il nuovo allenatore Boris Becker che lo sta seguendo anche nei primi test sul cemento della Rod Laver Arena.

Sul Centrale si è allenato anche Roger Federer, reduce dalla deludente sconfitta di domenica scorsa, nella finale di Brisbane con Lleyton Hewitt. L'elvetico avrà l'occasione di provare il campo, domani, nell'esibizione con Tsonga organizzata nell'ambito di "A Night with Roger Federer", un evento benefico, il cui incasso, si spera cospicuo sarà destinato interamente alla Roger Federer Foundation. Roger vuole festeggiare così i dieci anni dal suo primo successo a Melbourne, avvenuto nel 2004. Difficile ora ripetere l'exploit. Federer è la testa di serie n°6 del seeding australiano e, verosimilmente, troverà uno dei primi quattro già ai quarti di finale. Le motivazioni per ben figurare comunque non gli mancano.

Foto: Roger Federer Twitter

  • shares
  • Mail