Forbes: da Sharapova a Vonn, da Messi a Murray, ecco i 30 migliori sportivi under 30

Anche LeBron James tra i trenta sportivi scelti da Forbes tra quelli che non hanno ancora compiuto 30 anni.

Forbes ha stilato la lista dei trenta migliori personaggi del mondo dello sport che non hanno ancora compiuto trent'anni d'età. Nell'elenco ci sono sia atleti veri e propri sia giovani imprenditori e manager che in qualche modo si sono distinti in questo settore.

La regina incontrastata di questa lista sembra essere proprio Maria Sharapova dall'alto dei sui 29 milioni di dollari guadagnati tra la metà del 2012 e la metà del 2013. Di questi, ben 23 milioni sono stati guadagnati fuori dal campo grazie alle prestigiosissime aziende da cui è stata scelta come testimonial, da Tiffany a Nike, da Head a Samsung, dalla Porsche a molti altri sponsor. La 26enne russa dimostra anche uno spirito imprenditoriale grazie alle sue caramelle Sugarpova e febbraio sarà la corrispondente per la NBC durante le Olimpiadi Invernali di Sochi 2014.

Nell'elenco di Forbes troviamo anche altri tennisti: il 26enne scozzese Andy Murray, il 24enne giapponese Kei Nishikori, la 23enne danese Caroline Wozniacki.
Dal mondo del calcio arrivano invece Lionel Messi, 26enne argentino che non ha bisogno di presentazioni, e Michael Bradley, 26enne centrocampista americano che gioca nella Roma.

Non potevano mancare ovviamente i giocatori di basket: da Kevin Durant, 25enne degli Oklahoma City Thunder, a Derrick Rose, 25enne dei Chicago Bulls, e poi il 29enne LeBron James dei Miami Heat e tra le donne Brittney Griner, 23enne delle Phoenix Mercury, la prima apertamente gay ad aver firmato un contratto con la Nike.

Dagli altri sport americani provengono il 25enne Jonathan Toews dei Chicago Blackhawks e il 26enne Sidney Crosby dei Pittsburgh Penguins entrambi impegnati nella NHL, il 24enne giocatore di football Ron Gronkowski dei New England Patriots, i giocatori di baseball Bryce Harper, 21 anni, dei Washington Nationals, e Mike Trout, 22 anni, dei Los Angeles Angels.

Ci sono nella lista anche il 20enne Darrell Wallace, pilota Nascar, la 29enne Lindsey Vonn, sciatrice nonché fidanzata di Tiger Woods, il golfista 24enne Rory McIlroy, lo snowboarder 27enne Shaun White, la bella surfista 23enne Alana Blanchard e l'altrettanto bella 26enne Ronda Dousey che è la prima statunitense in grado di vincere una medaglia olimpica per il judo ed è anche stata scelta, a maggio del 2013, come la 29esima donna più sexy del mondo per Maxim.

Tra i non atleti troviamo: Muthu Alagappa, 23 anni, esperto di statistiche di basket; Johnatan Amoona, avvocato 29enne; Drew Cannon, 23 anni, analista dei Boston Celtics; Andrew Daines, 27 anni, co-fondatore di PrePlay Sports; Mike Disner, 28 anni, manager degli Arizona Cardinals; Maish Simon, 27 anni, fondatore di Pogoseat.com, che aiuta i tifosi a scegliere i posti allo stadio e le società a non avere posti vuoti; Shane Kupperman, 28 anni, manager dei New Orleans Pelicans; Megha Parekh, 28enne diventata vice presidente dei Jacksonville Jaguars e infine il più giovane di tutti, Alex Kline, 19 anni, che appena 15enne fondò il sito The Recuit Scoop.

I giudici che hanno selezionato per Forbes questi trenta giovani protagonisti del mondo dello sport sono: Peter Guber, produttore cinematografico che ha lavorato per la Columbia e la Sony Pictures prima di fondare la Mandalay Pictures, società attraverso la quale possiede diverse squadre di baseball ed è anche socio di minoranza dei Los Angeles Dodger; Joseph A. Bailey III, che ha lavorato ad alti livelli come dirigente NFL, è stato anche amministratore dei Miami Dolphins e vice presidente dei Dallas Cowboys; Shawn McBride, da 15 anni nel settore del marketing sportivo, si occupa di sponsorizzazioni nel mondo dello sport da parte di grandissime aziende (da IBM a Nokia, da Bank of America a JP Morgan).

  • shares
  • Mail