Australian Open 2014: Fognini passa per ritiro, vincono Djokovic, Ferrer, Berdych e Wawrinka, i risultati di lunedì 13 gennaio

Primi verdetti da Melbourne. Poche le sorprese nella prima giornata, se si eccettua il ko di Tommy Haas che si ritira sotto di due set contro Garcia Lopez. Passano tutti gli altri big impegnati nella nottata agevolati anche da un primo turno davvero alla portata. Vittorie in tre set e con un punteggio simile per Ferrer e Berdych contro Gonzalez e Nedovyesov. Esordio positivo anche per Gasquet che accantona i malanni fisici e si impone, sempre in tre, sul connazionale Guez. Fatica ancor meno Wawrinka che approfitta del ritiro di Golubev.

Nella mattinata italiana, debutto altrettanto soft per il detentore del titolo Novak Djokovic che, alla prima ufficiale con Boris Becker in panchina, soffre solo un set, il secondo vinto 7-2 al tie break contro Lacko. Per Nole ora altro impegno decisamente abbordabile contro il terraiolo argentino Leonardo Mayer.

Passa al secondo turno per ritiro dell'avversario, il terzo della giornata, anche Fabio Fognini. In svantaggio 6-3; 6-2, il russo-americano Bogomolov jr. ha dato forfait per un problema a una spalla. Prossimo avversario del tennista azzurro, l'esperto Jarko Nieminen. Da segnalare negli altri match le vittorie di Dodig nel derby croato con Karlovic e di Gulbis contro il rientrante Monaco. Tanta sofferenza per Janowicz costretto a rimontare due set di svantaggio al giovane australiano Thompson. Passa anche l'inossidabile Tommy Robredo che annulla due match point a Rosol e lo batte 8-6 al quinto. La curiosità del giorno è la vittoria del qualificato bosniaco Dzumhur contro il ceco Hajek. E'il primo successo di un tennista bosniaco in uno Slam.

Australian Open 2014: i risultati di lunedì 13 gennaio

Rod Laver Arena

Ferrer b. Gonzalez 6-3; 6-4; 6-4
Djokovic b. Lacko 6-3; 7-6(2); 6-1

Margaret Court Arena

Berdych – Nedovesov 6-3; 6-4; 6-3
Istomin b. Baghdatis 6-4; 7-5; 6-4

Hisense Arena

Wawrinka – Golubev 6-4; 4-1 ritiro
Janowicz b. Thompson 1-6; 4-6; 6-4; 6-2; 6-1

Altri campi

Fognini b. Bogomolov 6-3; 6-2 ritiro
Ebden b. Mahut 6-3; 7-5; 4-6; 0-6; 6-3
Pospisil b. Groth 6-4; 6-3; 6-4
Gasquet b. Guez 7-5; 6-4; 6-1
Garcia Lopez b. Haas 7-5; 5-2 ritiro
Roger Vasselin b. Berlocq 6-4; 7-6; 6-7; 6-2
Thiem b. Joao Sousa 5-7; 6-4; 6-3; 7-6
Gulbis b. Monaco 1-6; 6-4; 7-6; 6-2
Dolgopolov b. Berankis 7-5; 7-5; 6-2
Nieminen b. Sela 3-6; 7-6; 6-7; 6-3; 6-3
Querrey b. Giraldo 6-3; 6-2; 3-6; 7-6;
De Schepper b. Wu 7-5; 7-5; 7-6
Dzumhur b. Hajek 6-4; 6-2; 6-1
Leonardo Mayer b. Montanes 6-1; 6-3; 6-1
Falla b. Kukushkin 6-7; 6-2; 6-2; 6-3
Davydenko b. Kubot 3-6, 6-3; 3-6; 6-3; 6-4
Dodig b. Karlovic 7-6; 6-3; 7-6
Robredo b. Rosol 6-1; 6-7; 3-6; 7-6; 8-6
Mannarino b. Johnson 3-6; 6-3; 6-0 5-7; 6-4
Tursunov b. Russell 6-2; 6-2; 6-3
Anderson b. Vesely 2-6; 6-7; 6-4; 6-4; 6-4
Andujar b. Ramos 6-4; 6-2; 6-4
Youzhy b. Struff 6-1; 6-4; 6-2
Benneteau b. Carreno Busta 6-3; 3-6; 4-6; 6-1; 6-2
Chardy b. Huta Galung 6-2; 6-4; 6-4
Florian Mayer b. Kudla 6-4; 6-2; 6-4

Australian Open 2014 - Day 1 | Lunedi 13 gennaio

Australian Open 2014 - Day 1 | Lunedi 13 gennaio

Australian Open 2014: presentazione day 1 | Lunedi 13 gennaio

Countdown terminato. E’ già tempo di Australian Open, primo Slam stagionale al via nella torrida Melbourne che ci terrà compagnia nelle prossime due settimane. Prime giornate affollate di match. Si comincia con la parte bassa del tabellone, quella occupate dal detentore del titolo Novak Djokovic, testa di serie n°2 del seeding australiano.

Australian Open 2014: tabellone e risultati aggiornati

Djokovic esordirà sulla Rod Laver Arena nella mattinata italiana, alle ore 9 (sessione serale australiana) contro lo slovacco Lukas Lacko. Nessun precedente tra i due. Non ci dovrebbero essere problemi per il serbo. Lacko, n°90 Atp, ha cominciato la stagione con una doppia sconfitta al primo turno a Chennai (vs Sela) e Auckland (vs Isner). Per Djokovic si prospetta un secondo turno altrettanto agevole contro il vincente di Leonardo Mayer – Montanes, due terraioli puri.

In campo altre teste di serie. Ferrer, nella nottata italiana, affronterà il colombiano Gonzalez. Esordio piuttosto comodo, sempre di notte anche per Berdych contro il kazako Nedovesov (n°92 Atp), Wawrinka che attende Golubev e Gasquet, ritiratosi dall’esibizione dal torneo esibizione di Kooyong per un problema alla caviglia, che debutterà con il connazionale Guez. Esordio anche per Fabio Fognini. Scongiurato il possibile forfait per il problema alla gamba che l’ha costretto al ritiro a Chennai, il tennista ligure parte comunque favorito con il russo-americano Bogomolov jr. Qualificandosi, per Fabio ci sarà il vincitore di Nieminen-Sela.

Il programma di lunedì non offre match imperdibili. Tra i tanti vi segnalo, Gulbis-Monaco, Robredo-Rosol Baghdatis-Istomin con il cipriota sostenuto dai tanti connazionali presenti a Melbourne e il derby croato Karlovic-Dodig.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail