Volley maschile, Tonazzo Padova ha vinto la Coppa Italia di A2 del 2014! Battuta Monza

Stefano Giannotti Mvp della finale.

La Tonazzo Padova, capolista della Serie A2, si è aggiudicata la Coppa Italia vincendo al PalaIper di Monza una finale infinita contro i padroni di casa della Vero Volley. Il match si è chiuso al tie-break dopo un totale di nove match point, cinque per Monza, tutti annullati, e quattro per i patavini. L'opposto della squadra di Baldovin, Stefano Giannotti, è stato l'Mvp del match.

Tanti gli errori durante la partita da una parte e dall'altra. Sia in battuta sia in attacco innumerevoli le palle sbagliate da entrambe le squadre, ma in partite decisive come questa si verificano spesso situazioni del genere.

La finale è stata molto equilibrata, il primo set si è chiuso ai vantaggi a favore di Padova con un ace di Giannotti sul 26-24. Rosso e compagni erano riusciti ad ottenere tre set point (24-21), ma Monza li ha annullati tutti e tre prima che Volpato ottenesse la quinta e decisiva palla set.

Nel secondo parziale Padova ha continuato a stare in vantaggio ed è arrivata sul +3 al time out tecnico (12-9), ma Monza ha reagito, ha pareggiato sul 14-14 e dopo un lungo testa a testa ha ottenuto due palle-set, sfruttando subito la prima con uno scatenato Padura Diaz per il 25-22.

Nel terzo set ancora equilibrio fino al 18-18, poi i padroni di casa hanno preso il largo e sono arrivati ad avere ben cinque palle-set e hanno chiuso senza farsene annullare nemmeno una con un errore in attacco di Padova per il 25-19 che ha portato Monza sul 2-1.

Nel quarto set continui capovolgimenti di fronte e partita sempre più spettacolare. Dopo essere stata a lungo sul +2 Monza si è fatta sorpassare proprio a ridosso del time-out tecnico (12-11 per Padova), poi ha subito recuperato, ma i patavini sono riusciti a volare fino al +4 (16-12). Rosso e compagni sono rimasti in vantaggio fino alla fine del set e Giannotti ha chiuso il discorso sul 25-21.

Il tie-break è stato epic, infinito (è durato più degli altri set!), controverso, con due cartellini rossi da una parte e dall'altra, una decisione sbagliata degli arbitri ai danni dei patavini, un'altalena di emozioni che alla fine, dopo i nove match ball complessivi, si è chiusa con il trionfo della Tonazzo Padova.

Finale Coppa Italia Serie A2: Tonazzo Padova - Vero Volley Monza | Tabellino


Tonazzo Padova - Vero Volley Monza

3-2 (26-24, 22-25, 19-25, 25-21, 23-21)

Tonazzo Padova: Mattei 4, Vedovotto 19, Orduna 3, Giannotti 29, Balaso (L), Rosso 14, Volpato 12, Garghella, Paoli 1. Non entrati Gozzo, Groppi, Casaro. All. Baldovin

Vero Volley Monza: Elia 8, Bonetti 10, Preval, Tiberti 3, Padura Diaz 37, Pieri (L), Vigil Gonzalez 4, Botto 17, Cozzi 3, Puliti 5, Krumins 1. Non entrati Procopio, Olivati. All. Vacondio

Arbitri: Ravallese, Longo
Spettatori: 3458
Incasso: 13538
Durata set: 28', 25', 28', 28', 34'; tot: 143'

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail