Australian Open 2014: Errani e Vinci eliminate al primo turno, passa la Pennetta, ko Kvitova e Venus Williams

Comincia malissimo l'Australian Open 2014 per i colori azzurri. Sara Errani e Roberta Vinci sono state eliminate al primo turno, sconfitte, entrambe in due set da Goerges e Zhang. Bene invece Flavia Pennetta.

Come nella scorsa edizione, la Errani si congeda immediatamente dagli Australian Open in quella che è stata la quarta eliminazione all'esordio su otto partecipazioni. La Goerges, avversaria decisamente insidiosa, si è imposta nettamente 6-3; 6-2. La tedesca ha controllato la partita in entrambi i set. Il primo è stato deciso da un break nel quarto gioco seguito da un altro dopoché la Errani si era riportata sotto sul 4-3. Secondo parziale davvero poco lottata con Sara che molla gli ormeggi dopo aver perso il servizio, a 0, sull'1-1.

Nessun problema per Flavia Pennetta che, nonostante il polso ancora dolorante, vince facilmente 6-2; 6-0 contro la rumena Alexandra Cadantu. Partita stradominata dalla tennista brindisina, favorita anche dai tanti errori gratuiti dell'avversaria. Il prossimo turno si prospetta decisamente più impegnativa. Ad attenderla c'è la talentuosa portoricana Monica Puig che abbiamo conosciuto e apprezzato la scorsa estate a Wimbledon quando al primo turno sconfisse proprio la Errani.

Altra eliminazione eccellente quella di Roberta Vinci 6-4, 6-3 dalla cinese Zheng, semifinalista agli Australian Open nel 2010. Sconfitta non senza rimpianti. Nel primo set, l'azzurra, avanti 3-1, ha subito la rimonta dell'avversaria che l'ha breakkata in vantaggio 5-4. Nel secondo la Zheng ha avuto la meglio nella girandola di break iniziali e ha controllato sino al 6-3 finale. Inizio di stagione pessimo per Roberta, alla terza sconfitta consecutiva al primo turno dopo Auckland e Sydney. Ora non resta che il torneo di doppio dove le due Chichi devono difendere il titolo vinto nel 2013.

Negli altri match della prima giornata del torneo femminile da segnalare oltre al facile successo di Serena Williams (6-2; 6-1 alla teenager locale Barthy) le vittorie delle teste di serie Kerber (6-3; 0-6, 6-2 alla Gojdosova) Stosur (6-3; 6-4 alla Zakopalova) e della finalista del 2012, Na Li che rifila un netto 6-2; 6-0 alla croata Konjuh, vincitrice proprio su Roberta Vinci a Auckland. Bene anche la Ivanovic (6-4; 6-4 alla Bertens) mentre escono al primo turno Venus Williams che perde al terzo con la Makarova e la britannica Laura Robson, sconfitta 6-3; 6-0 dalla semifinalista di Wimbledon, Kirsten Flipkens. Clamorosa l'eliminazione di Petra Kvitova. A batterla la sconosciuta thailandese Kumkhum 6-2; 1-6; 6-4. Un'autentica disfatta per la ceca, da molti, ritenuta, possibile outsider del torneo

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail