Basket NBA: Gallinari "Potrei saltare l'intera stagione"

L’NBA italiana è ancora ‘zoppa’. Se Bargnani e Belinelli sono spesso in campo rispettivamente a New York e San Antonio e Datome attende di avere le sue chance a Detroit, è ancora fermo ai box Danilo Gallinari. L’azzurro dei Denver Nuggets sta ancora lavorando al recupero, dopo il grave infortunio al ginocchio dello scorso 5 aprile, con la rottura del legamento crociato ed il successivo intervento chirurgico. Le ipotesi più ottimistiche parlavano di un rientro a dicembre, ora siamo a metà gennaio e il campo è ancora lontano.

E’ lo stesso giocatore, in un’intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, a fare un po’ di chiarezza, facendo pensare anche ad un possibile arrivederci al campionato 2014/15: “Saltare la stagione? Ci può stare tutto – ha detto – E’ un’idea che balla in testa. Poi, magari, torno prima”. Il ‘Gallo’ sta lavorando duro in palestra, ma lo scoglio più duro da superare è quello mentale: “E’ la parte più importante, perché è inevitabile pensare al ginocchio”. Soprattutto guardando l’incredibile numero di infortuni (e di ricadute) di questa stagione NBA.

Aspettando di rivedere sul parquet uno dei nostri quattro ‘moschettieri’ d’oltreoceano, venerdì potrebbe fare il suo ritorno in campo Rajon Rondo. Anche il playmaker dei Boston Celtics si era rotto il crociato un anno fa (27 gennaio 2013) ed ora è finalmente pronto per giocare: secondo quanto annunciato anche da lui su twitter, mancano un paio di giorni e lo farà in grande stile, in una partita mai banale: la sfida contro i Los Angeles Lakers. Nonostante entrambe le squadre siano entrate in un tunnel di sconfitte consecutive.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail