Basket, 16ª giornata Serie A | Cantù, Roma, Brindisi e Milano al comando

Il punto sul campionato italiano di pallacanestro

12037807964_15459885f1

C'è un quartetto di squadre in testa al campionato italiano di basket. Dopo gli anticipi del sabato in cui la Virtus Roma ha superato 88-70 Montegranaro, portandosi momentaneamente al primo posto della classifica, e la Cimberio Varese vince in rimonta 80-73 a Reggio Emilia agganciando in classifica la Grissin Bon, si sono giocate le altre sei partite del primo turno del girone di ritorno. Una giornata in cui spicca la vittoria di Milano che supera nettamente Brindisi (89-65, Langford e Jerrels 20 punti a testa) e approfitta della sconfitta di Cantù a Pistoia, conquistando la vetta in coabitazione proprio con pugliesi, canturini e Acea Roma.

Dopo un tempo supplementare l'Acqua Vitasnella Cantù si arrende alla Giorgio Tesi Group Pistoia in terra toscana: finisce 82-77 per la matricola (69-69 dopo quaranta minuti) nonostante i 19 punti di Ragland. Cade anche la Montepaschi Siena, ormai alla quarta sconfitta dopo cinque partite (72-68): i Campioni d'Italia si arrendono a Cremona, al terzo successo consecutivo. Padroni di casa trascinati soprattutto da Woodside (19 punti e 5 assist), e da Jackson (17). Torna invece alla vittoria la Dinamo Sassari battendo con il punteggio di 90-87 la Virtus Bologna. Sassari tocca anche il +13 (61-48) e il +8 (86-78), ma Bologna non molla. A 15'' dalla fine, Marques mette i due liberi e regala il successo ai sardi.

Pesaro riesce finalmente a vincere per la prima volta in stagione davanti al pubblico di casa: battuta per la seconda volta in questa stagione la Sidigas Avellino (88-82), al terzo stop nelle ultime quattro partite. Buon momento anche per l'Umana Venezia al terzo successo di fila, il quarto nelle ultime cinque partite): superata Caserta con il punteggio di 73-60 in una partita quasi mai in discussione.

Basket, 16ª giornata Serie A | I Tabellini


ACEA ROMA-SUTOR MONTEGRANARO 88-70

(23-18, 45-37, 68-46)
ROMA: Goss 15, Jones 13, Righetti, D'Ercole, Taylor 16, Hosley 6, Finamore, Baron 16, Szewczyk 5, Moraschini 8, Mbakwe 9. Ne. Tonolli. All. Dalmonte.
MONTEGRANARO: Cinciarini 10, Sakic 9, Mayo 21, Tessitore, Rossi, Lauwers 2, Campani 4, Mazzola 4, Mitrovic 13, Skeen 7. All. Recalcati.
ARBITRI: Vicino, Sardella, Calbucci.
NOTE - Tiri liberi: Roma 15/19, Montegranaro 12/16. Tiri da tre: Roma 7/22, Montegranaro 10/29. Rimbalzi: Roma 29, Montegranaro 39. Usciti per 5 falli: Mazzola al 38′.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA-CIMBERIO VARESE 73-80
(16-14, 35-32, 60-53)
REGGIO EMILIA: White 12 (6/10 ) (0/4), Filloy 5 (1/2 ) (1/2 ), Brunner 16 (6/7) (1/3), Antonutti 8 (3/3 ) (0/3), Bell 9 (2/7 ) (1/4), Kaukenas 5 (1/1) (1/1), Cervi 6 (3/3), Silins 3 (0/1 ) (1/2 ), Cinciarini 9 (2/5) (0/2). N. e.: Frassineti e Pini. All.: Menetti.
VARESE: Scekic 9 (4/8), Sakota 11 (1/1 ) (2/3), Rush (0/1), Clark 22 (7/10 ) (1/5), Banks (0/5 ) (1/3), De Nicolao 8 (3/3 ) (1/1), Hassel 12 (6/8), Ere 9 (2/7) (1/3), Polonara 9 (3/5) (1/4), Mei 3 (0/1) (1/1). N. e.: Ambrosini, Balanzoni. All.: Frates.
ARBITRI: Baldini, Chiari, Caiazza.
NOTE - spettatori 3500 per un incasso di 56.026 euro; tiri da 3 Reggio Emilia 5/21, Varese 6/17; tiri liberi: Grissin Bon 10/12, Cimberio 10/12. Usciti per cinque falli: Brunner.

Emporio Armani Milano-Enel Brinsidi 89-65
(32-13, 49-32, 70-47)
EMPORIO EA7 ARMANI MILANO: Gentile 13, Gigli, Cerella 2, Melli 4, Hackett 4, Kangur 5, Langford 20, Samuels 4, Wallace 2, Lawal 5, Moss 10, Jerrels 20.
Allenatore: Banchi.
ENEL BASKET BRINDISI: James 11, Todic 12, Bulleri 3, Morciano ne, Formenti, Dyson 16, Lewis 12, Chiotti 2, Jurtom ne, Zerini 2, Snaer 4, Campbell 3.
Allenatore: Bucchi.
ARBITRI: Bettini-Filippini-Di Francesco.
NOTE:. Tiri liberi: Milano 12/15, Brindisi 13/19. Uscito per 5 falli: nessuno.


Giorgio Tesi Group Pistoia-Acqua Vitasnella Cantù 82-77 dts
(15-24, 32-39, 53-60, 69-69)
Pistoia: Daniel 9, Meini, Galanda 7, Wanamaker 16, Washington 15, Cortese 2, Evotti ne, Bozzetto ne, Gibson 17, Johnson 16.All.: Moretti.
Cantù: Abass, Jones, Uter 6, Rullo 3, Leunen 11, Jenkins 5, Marconato 9, Ragland 19, Aradori 18, Gentile 6. All.:Sacripanti.
Arbitri: Cerebuch, Mazzoni, Weidmann.
Note - Tiri liberi: Pistoia 14/24, Cantù 12/15. Tiri da tre: Pistoia 4/16, Cantù 11/24. Usciti per falli: Uter (Cantù) al 38'50". Fallo antisportivo a Leunen (Cantù) al 37'30". Fallo tecnico alla panchina di Pistoia al 24'52". Rimbalzi: Pistoia 45, Cantù 34.
Spettatori: 4000 circa.

Vanoli Cremona-Montepaschi Siena 72-68
(18-14, 29-31, 48-49)
Vanoli Cremona: Pisacane, Zavackas 8, Marchetti, Woodside 19, Jackson 17, Spralja 8, Johnson 4, Bertoncelli ne, Ariazzi ne, Kelly 13, Rich ne, Ndoja 3. All. Pancotto.
Montepaschi Siena: Viggiano 7, Hunter 8, Cournooh 5, Haynes 7, Carter 12, Janning ne, Ress 3, Ortner 9, Nelson 7, Udom ne, Cappelletti ne, Green 10. All. Crespi.
Arbitri: Martolini, Bartoli e Biggi.
Note - tiri da tre Cremona 6/17, Siena 4/22; tiri liberi Cremona 16/18, Siena 6/9; rimbalzi Cremona 40, Siena 36. Usciti per 5 falli Ortner. Spettatori 3.100.

Umana Venezia-Pasta Reggia Caserta 73-60
(17-6; 39-25; 57-35)
Umana Reyer Venezia: Peric 7, Rosselli 10, Linhart 10, Tinsley ne, Vitali L. 8, Taylor 22, Smith 10, Akele 3, Guisse, Magro 3. All. Markovski.
Pasta Reggia Caserta: Mordente 5, Marzaioli ne, Vitali M. 11, Tommasini 11, Michelori 1, Brooks 2, Roberts 8, Hannah, Scott 9, Easley 13. All. Molin.
Arbitri: Lamonica, Sahin, Lo Guzzo.
Tiri da 2: Umana Reyer 21/40; Pasta Reggia 17/50. Tiri da 3: Umana Reyer 8/25; Pasta Reggia 6/16. Tiri Liberi: Umana Reyer 7/12; Pasta Reggia 8/13. Rimbalzi: Umana Reyer 41; Pasta Reggia 36. Falli: Umana Reyer 16; Pasta Reggia 13. Nessun uscito per 5 falli. Spettatori: 3.509.

V. Libertas Pesaro-Sidigas Avellino 88-82
(17-19, 41-41, 64-61)
Pesaro: Musso 11, Bartolucci 5, Johnson 8, Pecile 7, Young 12, Trasolini 7, Anosike 18, Turner 20. N.e. Terenzi, Panzieri. All:. Dell'Agnello.
Avellino: Thomas 14, Lakovic 8, Richardson 6, Spinelli 1, Ivanov 22, Cavaliero 14, Hayes 3, Dean 14. N.e. Biligha, Riccio, Dragovic, Morgillo. All:. Vitucci.
Arbitri: Taurino, Sabetta, Borgioni.
Note - Tiri da due punti: Pesaro 26/44, Avellino 20/36. Tiri da tre punti: Pesaro 9/19, Avellino 8/25. Tiri liberi: Pesaro 9/12, Avellino 18/24. Rimbalzi: Pesaro 35, Avellino 22. Usciti per 5 falli: Trasolini al 36'21", Bartolucci al 37'06", Richardson al 39'53. Spettatori 3.570, per un incasso di 26.875 euro.

Banco di Sardegna Sassari-Granarolo Bologna 90-87
(23-19, 48-38, 65-66)
Dinamo Sassari: Green M. 19, Green C. 20, Devecchi 2, Chessa ne, Gordon 11, Diener T., Sacchetti 2, Diener D 24, Vanuzzo 2, Tessitori ne, Thomas 10. All.:Sacchetti
Granarolo Bologna: Gaddefors 8, Hardy 28, Motum 6, Imbrò, Fontecchio, Guazzaloca ne, Negri ne, Gazzotti, Ware 10, Pechacek ne, King 9, Walsh 26. All.: Bechi
Arbitri: Gianluca Mattioli, Roberto Begnis e Alessandro Terreni.
Note - Tiri da due: Sassari 20/41 Bologna 24/38, Tiri da tre: Sassari 12/31, Bologna 10/25. Totale tiri: Sassari 32/72 Bologna 34/63. Tiri liberi Sassari 14/16 Bologna 9/16.
Rimbalzi: Sassari 31 - Bologna 41. Usciti per falli: Marques Green 39'57" . Spettatori: 4532 Incasso: 71.222 (compresi abbonati).

Basket, 16ª giornata Serie A | Risultati e Classifica


risultati classifica basket 1 ritorno

Foto | Sito Ufficiale EA7 Milano

  • shares
  • Mail