Tour de San Luis 2014: Phil Gaimon vince la prima tappa, Sasha Modolo ottavo, fuori Petacchi

AleJet fermato da disturbi gastrointestinali.

Phillip Gaimon

Il Tour de San Luis 2014 è iniziato in un caldo soffocante con oltre 37° e ha regalato una prima tappa emozionante, terminata con una vittoria a braccia alzate dell'americano Phillip Gaimon della Garmin-Sharp che ha battuto tutti arrivando con ben 12" di vantaggio sul secondo, l'argentino Emiliano Contreras e 17" sul terzo, Marc De Maar del Team UnithedHealthcare.

I tre ciclisti che sono saliti sul podio oggi sono stati protagonisti di una fuga iniziata nei primi chilometri della frazione odierna kung ani totale 166,2 km da San Luis a Villa Mercedes. Con loro ci sono stati per gran parte del tempo altri due battistrada, Lucas Gaday della Buenos Aires Provincia e Leandro Messineo della San Luis Somos Todos.

Gaday si è aggiudicato il primo sprint intermedio davanti a De Maar e a Gaimon, mentre al secondo traguardo volante ha transitato dietro a Contreras e davanti a De Maar guadagnandosi così il diritto di indossare la maglia verde domani.

A Gaimon, invece, oltre alla maglia di leader, quella arancio, va anche quella rossa perché è passato per primo sull'unico gpm di giornata, quello sull'Alto Saladillo, davanti a De Maar e Gaday.

Le altimetrie e la start list del Tour de San Luis 2014

Il primo degli italiani all'arrivo è stato Sasha Modolo della Lampre-Merida, ottavo con 4' 35" di ritardo da Gaimon, e nella top ten, con lo stesso distacco, c'è anche Manuel Belletti dell'Androni Venezuela.
Alessandro Petacchi dell'OMega Pharma-Quick Step, invece, si è fermato e ha abbandonato la gara: durante la notte aveva avuto problemi gastrointestinali, ma stamattina si era sforzato di partite, poi durante la corsa si è reso conto che non ce la faceva e si è ritirato.

Qui di seguito la top ten della prima tappa e il video dell'arrivo:


    1) Philip Gaimon (USA) Garmin Sharp
    2) Emiliano Contreras (Arg) Argentina +12"
    3) Marc De Maar (Aho) UnitedHealthcare +17"
    4) Leandro Messineo (Arg) San Luis +1' 26"
    5) Cristian Da Rosa (Bra) Club Dataro-Bottecchia +3' 52"
    6) Adrián Alvarado (Chi) Chile +3' 52"
    7) Christian Meier (Can) Orica GreenEdge +3' 52"
    8) Sacha Modolo (Ita) Lampre-Merida +4' 35"
    9) Kenny Dehaes (Bel) Lotto-Belisol +4' 35"
    10) Manuel Belletti (Ita) Androni Venezuela +4' 35"

Foto © Twitter Tour de San Luis

  • shares
  • Mail