Tour Down Under 2014, prima tappa: Simon Gerrans beffa Greipel. Ulissi quarto (VIDEO)

Trionfo tutto australiano nella prima gara del World Tour 2014.

Australia in festa per la primissima gara del calendario World Tour 2014. Simon Gerrans dell’Orica GreenEdge ha conquistato una straordinaria vittoria nella prima tappa del Tour Down Under avendo la meglio nello scatto finale sul “gorilla” André Greipel della Lotto Belisol e su Steele Von Hoff della Garmin Sharp.

Protagonisti della fuga di giornata sono stati due Neil Van der Ploeg dell’UniSa Australia e William Clarke della Drapac, fuggiti già nei primissimi chilometri. Poi sul finale di tappa ci sono stati molti scatti e una caduta. Una salita nel finale del percorso ha impedito ad alcuni velocisti di giocarsi la vittoria nella volata finale. è il caso di Marcel Kittel, che due giorni fa si era aggiudicato il prologo del Tour Down Under, ossia la People’s Choice Classic, proprio battendo Greipel nello sprint.

Kittel aveva avvisato ancor prima di partire per questa prima tappa che il percorso gli avrebbe sicuramente impedito di aggiudicarsela e così in effetti è stato. Il gruppetto di una cinquantina di ciclisti che ha lottato negli ultimi chilometri ha ripreso prima il tedesco della Europcar Bjorn Thurau, a meno di un chilometro dal traguardo, poi l’australiano Rory Sutherland della Tinkoff-Saxo a soli trecento metri dall’arrivo.

Sul finale lo straordinario stato di forma di Simon Gerrans, che soli pochi giorni fa ha anche vinto il campionato australiano, gli ha permesso di prevalere su tutti.
Buonissima prova anche per Diego Ulissi, che ha concluso ottimamente la scorsa stagione ed evidentemente è già in buona condizione: l’italiano della Lampre-Merida è arrivato quarto. Bene pure Francesco Gavazzi dell’Astana che troviamo nella top ten, al sesto posto.

Tour Down Under 2014: altimetrie delle tappe e start list

Ecco i primi dieci arrivati sul traguardo della prima tappa da Nuriootpa ad Angaston da 135 km:


    1) Simon Gerrans (Australia, Orica GreenEdge) 3h 20’ 34”
    2) André Greipel (Germania, Lotto Belisol) stesso tempo
    3) Steele Von Hoff (Australia, Garmin Sharp) st
    4) Diego Ulissi (Italia, Lampre-Merida) st
    5) Maxime Bouet (Francia, Ag2r La Mondiale) st
    6) Francesco Gavazzi (Italia, Astana) st
    7) Simon Geschke (Germania, Giant-Shimano) st
    8) Rafael Valls Ferri (Spagna, Lampre-Merida) st
    9) Cadel Evans (Australia, BMC) st
    10) Robert Gesink (Olanda, Belkin) st
    11) Geraint Thomas (Gran Bretagna, Sky) st

Per oggi ovviamente la top-ten della tappa coincide con quella della classifica generale, ma, per via degli abbuoni, cambiano i distacchi:


    1) Simon Gerrans (Australia, Orica GreenEdge) 3h 20’ 34”
    2) André Greipel (Germania, Lotto Belisol) +5”
    3) Steele Von Hoff (Australia, Garmin Sharp) +7”
    4) Diego Ulissi (Italia, Lampre-Merida) +10”
    5) Maxime Bouet (Francia, Ag2r La Mondiale) +11”
    6) Francesco Gavazzi (Italia, Astana) +11”
    7) Simon Geschke (Germania, Giant-Shimano) +11”
    8) Rafael Valls Ferri (Spagna, Lampre-Merida) +11”
    9) Cadel Evans (Australia, BMC) +11”
    10) Robert Gesink (Olanda, Belkin) +11”
    11) Geraint Thomas (Gran Bretagna, Sky) +11”

Tour Down Under 2014: prima tappa | Fotogallery


  • shares
  • Mail