Tour Down Under 2014: Cadel Evans vince la terza tappa, Ulissi terzo (VIDEO)

L'australiano della BMC passa al comando in classifica generale.

Uno strepitoso Cadel Evans ha conquistato una vittoria in solitaria nella terza tappa del Tour Down Under staccando gli inseguitori di 15". Il capitano della BMC, uno dei tanti beniamini di casa, ha fatto il vuoto sulla salita del Corkscrew e nessuno è riuscito più a riprenderlo.

Solo gli altri due australiani Simon Gerrans dell'Orica GreenEdge e Richie Porte del Team Sky sono riusciti a stargli a ruota per un po', ma poi si sono dovuti arrendere anche loro e sono stati beffati anche nello sprint finale perdendo il podio su cui, invece, sono saliti un altro australiano, Nathan Haas della Garmin-Sharp e un incredibile Diego Ulissi, che conferma lo straordinario stato di forma dopo il quarto posto nella prima tappa e la vittoria della seconda.

Gerrans perde dunque la maglia di leader che passa sulle spalle di Cadel Evans che, considerato il distacco già accumulato, la sua condizione fisica che appare superiore a quella degli altri, e il fatto che alla quinta tappa c'è un'altra salita adattissima a lui sulla Willunga Hill, è certamente il candidato principale alla vittoria finale di questo Tour Down Under, primo appuntamento del calendario del World Tour 2014.

Nell'ordine d'arrivo finale della terza tappa, Ulissi è l'unico italiano nei primi sei, gli altri sono tutti atleti di casa. Il livornese, che in questa corsa ha trovato un ottimo gregario in Luca Wakermann, oggi 21° sul traguardo, ora è terzo in classifica generale, perché Evans ha superato sia lui sia Gerrans, leader fino a ieri, che ora a 12" in meno del vincitore del Giro 2010, ma solo tre in più dell'italiano della Lampre-Merida, che può tranquillamente aspirare a restare sul podio fino alla fine della gara.

La fuga di giornata è stata condotta da Travis Meyer della Drapac, Jens Voigt della Trek, Jérôme Cousin della Europcar e Andriy Grivko dell'Astana, ma sono stati tutti ripresi a ridosso della salita del Corkscrew dove poi è partita l'impresa di Evans.
Leader della classifica del re della montagna è ancora Adam Hansen della Lotto Belisol, mentre il miglior giovane è il francese Kenny Elissonde della FDJ.fr e il miglior sprinter Simon Gerrans con 42 punti, seguito da Ulissi con 40.

Ecco i primi dieci arrivati al traguardo di oggi della tappa da 145 km da Norwood a Campbelltown:


    1) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team 3h 34' 5"
    2) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp +15"
    3) Diego Ulissi (Ita) Lampre-Merida +15"
    4) Adam Hansen (Aus) Lotto Belisol +15"
    5) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge +15"
    6) Rory Sutherland (Aus) Tinkoff-Saxo +15"
    7) Brent Bookwalter (USA) BMC Racing Team +15"
    8) Ben Hermans (Bel) BMC Racing Team +15"
    9) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge +15"
    10) Robert Gesink (Ned) Belkin-Pro Cycling Team +15"

Ed ecco la situazione in classifica generale dopo tre tappe:


    1) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team 10h 46' 39"
    2) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge +12"
    3) Diego Ulissi (Ita) Lampre-Merida +15"
    4) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp +27"
    5) Robert Gesink (Ned) Belkin-Pro Cycling Team +29"
    6) Geraint Thomas (GBr) Team Sky +29"
    7) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge +33"
    8) Brent Bookwalter (USA) BMC Racing Team +33"
    9) Rory Sutherland (Aus) Tinkoff-Saxo +33"
    10) Ben Hermans (Bel) BMC Racing Team +33"

Tour Down Under 2014: terza tappa | Fotogallery


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail