Tour Down Under 2014, quarta tappa: André Greipel è primo, Viviani terzo (VIDEO)

Doppietta della Lotto Belisol, anche Jürgen Roelandts è sul podio.

André Greipel dopo i secondi posti alla People’s Choice Classic, prologo di questo Tour Down Under 2014, e alla prima tappa, ha potuto finalmente alzare le braccia sul traguardo della quarta frazione, quella da Unley a Victor Harbor di 148,5 km.

Il tedesco della Lotto Belisol questa volta ha preceduto tutti nello sprint finale anche grazie all’ottimo lavoro della sua squadra che fa festa doppia con il secondo posto del belga Jürgen Roelandts.

Sale sul podio, al terzo gradino, l’italiano Elia Viviani della Canondale che è riuscito a mettere la sua ruota davanti a quella di Simon Gerrans, l’australiano dell’Orica GreenEdge che lotta con il connazionale della BMC Cadel Evans per la maglia di leader. Gerrans ha guadagnato oggi un abbuono di 3” aggiudicandosi il primo sprint intermedio e poi altri 2” al secondo traguardo volante dove si è fatto fregare solo da Nathan Haas, mentre l’unico grand premio della montagna della quarta tappa ha visto Axel Domont guadagnare 10 punti davanti a Cameron Wurf, Adam Hansen e Simon Clarke.

La tappa odierna è stata molto movimentata sin dai primissimi chilometri con i primi tentativi di fuga di Calvin Watson della Trek, Evan Huffman dell’Astana e Bjorn Thurau della Europcar, poi è stata la volta di Mikhail Ignatyev del team Katusha alla guida di un gruppetto di dieci corridori, ma sono stati tutti ripresi. I primi a riuscire effettivamente a fuggire guadagnando una ventina di secondi sono stati Carlos Verona dell’omega Pharma - Quick Step con Perrig Quemeneur della Europcar, ma al primo sprint intermedio il gruppo si è ricompattato e Gerrans ha avuto la meglio su tutti.

Dopo il traguardo volante ci sono stati molti altri attacchi tra cui quelli di Jan Bakelants dell’Omega arma - Quick Step con Jack Bobridge della Belkin e Bradley Linfield dell’UniSa, ma anche loro sono stati raggiunti, poi è partita quella che forse può essere considerata la vera fuga della giornata, avente per protagonisti Michael Valgren-Andersen (Tinkoff-Saxo), Axel Domont (Ag2r La Mondiale), Yukiya Arashiro (Europcar), Cameron Wurf (Cannondale) e Wesley Sulzberger (Drapac). Da questo gruppetto si sono poi staccati Wurf e Domont, più forti degli altri in salita, che sono arrivati ad avere 1’ 35” su Valgren-Andersen e 4’ 35” sul gruppo guidato dagli uomini della BMC.

Domont ha così potuto prendere più punti di tutti sul gran premio della montagna che ha creato una selezione dividendo in due il gruppo e lasciando dietro alcuni velocisti tra cui Marcel Kittel della Giant-Shimano. Al secondo sprint di nuovo tutti insieme con Haas più svelto degli altri. Subito dopo il secondo traguardo volante il leader della classifica generale Cadel Evans ha dovuto cambiare bici, ma i suoi compagni lo hanno presto riportato nel gruppo e dopo la volata finale è arrivato tredicesimo, mentre Greipel ha potuto festeggiare la vittoria con il suo compagno di squadra Jürgen Roelandts.

Ecco i primi dieci al traguardo della quarta tappa, tutti con lo stesso tempo:


    1) André Greipel (Ger) Lotto Belisol 3h 33’ 7”
    2) Jurgen Roelandts (Bel) Lotto Belisol
    3) Elia Viviani (Ita) Cannondale
    4) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge
    5) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp
    6) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge
    7) Maxime Bouet (Fra) AG2R La Mondiale
    8) Nikolay Trusov (Rus) Tinkoff-Saxo
    9) Anthony Roux (Fra) FDJ.fr
    10) Francesco Gavazzi (Ita) Astana Pro Team

Queste le prime posizioni della classifica generale dopo quattro tappe:


    1) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team 14h 19’ 46”
    2) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge +7”
    3) Diego Ulissi (Ita) Lampre-Merida +14”
    4) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp +23”
    5) Robert Gesink (Ned) Belkin-Pro Cycling Team +29”
    6) Geraint Thomas (GBr) Team Sky +29”
    7) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge +33”
    8) Brent Bookwalter (USA) BMC +33”
    9) Rory Sutherland (Aus) Tinkoff-Saxo +33”
    10) Richie Porte (Aus) Team Sky +33”

Tour Down Under 2014 - Quarta tappa | Fotogallery


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail