Tour Down Under 2014: Richie Porte conquista la quinta tappa, Ulissi secondo! (VIDEO)

Ancora un piazzamento per Ulissi che è terzo in classifica generale a soli 5” da Gerrans che si è ripreso la maglia di leader.

È un Tour Down Under sempre più combattuto ed emozionante quello di quest’anno e oggi ha vissuto una delle tappe più entusiasmanti da McLaren Vale a Willunga, dove, sulla salita finale, gli uomini di classifica hanno dato spettacolo, ma alla fine il trionfo è stato tutto di Richie Porte, che ha vinto in solitaria con 10” di distacco sul secondo, Diego Ulissi, che ha guadagnato un altro piazzamento ed è ancora lì a lottare per maglia ocra.

Porte, che quest’anno capitanerà il Team Sky al Giro d’Italia con la seria intenzione di vincerlo, ha attaccato a circa tre chilometri dall’arrivo. Cadel Evans ha provato a contrattaccare, ben sapendo che questa tappa è fondamentale per la classifica generale, ma è stato prontamente raggiunto da Diego Ulissi. Simon Gerrans non ha voluto far fuggire i suoi due principali rivali per la classifica generale e li ha raggiunti, giocandosi con il livornese della Lampre-Merida lo sprint finale dietro Porte ormai lanciato verso la vittoria a braccia alzate, mentre Evans ha mollato la presa ed è stato superato anche da Robert Gesink e Daryl Impey.

Gerrans è riuscito a riprendersi la testa della classifica generale, ma ha un solo secondo di vantaggio su Cadel Evans, mentre Ulissi è terzo a 5”. La tappa di domani potrebbe non modificare le posizioni, ma quello dell’italiano resta uno straordinario inizio di stagione, unico non australiano nei primi cinque. Per Porte è mancata la ciliegina sulla torta, perché nonostante la bellissima vittoria non è riuscito a prendere la maglia ocra ed è quinto a 10” da Gerrans, ma è comunque una grande conquista considerato che il tasmaniano soltanto ieri è entrato nella top ten della classifica generale.

Nella tappa di oggi si è distinto Jens Voigt della Trek con i suoi tentativi di fuga in solitaria e si è aggiudicato il riconoscimento di corridore più combattivo della giornata, mentre nella classifica a punti è sempre Gerrans al comando con 75 lunghezze davanti a Ulissi che ne ha 56 e a Evans con 45. Adam Hansen della Lotto Belisol resta leader della classifica del re della montagna con 28 punti, gli stessi di Axel Domont dell’Ag2r La Mondiale, terzo è Porte con 24. Al comando della classifica dei giovani c’è l’australiano Jack Haig dell’UniSa con 2’ 19” di vantaggio sul secondo, lo spagnolo Carlos Verona Quintanilla dell’Omega Pharma - Quick Step.

Ecco l’ordine d’arrivo dei primi dieci della quinta e penultima tappa del Tour Down Under 2014


    1) Richie Porte (Aus) Team Sky 3h 42’ 20”
    2) Diego Ulissi (Ita) Lampre-Merida +10”
    3) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge +10”
    4) Robert Gesink (Ned) Belkin-Pro Cycling Team +14”
    5) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge +14”
    6) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team +14”
    7) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp +17”
    8) Egor Silin (Rus) Team Katusha +17”
    9) Adam Hansen (Aus) Lotto Belisol +17”
    10) Geraint Thomas (GBr) Team Sky +21”

E queste le prime dieci posizioni della classifica generale quando manca una sola tappa:


    1) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge 18h 2’ 19”
    2) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team +1”
    3) Diego Ulissi (Ita) Lampre-Merida +5”
    4) Richie Porte (Aus) Team Sky +10”
    5) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp +27”
    6) Robert Gesink (Ned) Belkin-Pro Cycling Team +30”
    7) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge +34”
    8) Adam Hansen (Aus) Lotto Belisol +37”
    9) Geraint Thomas (GBr) Team Sky +37”
    10) Egor Silin (Rus) Team Katusha +37”

Tour Down Under 2014 - Quinta tappa | Fotogallery


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail