Tour Down Under 2014: ha vinto Gerrans, Ulissi sul podio! A Greipel l’ultima tappa (VIDEO)

Tra i primi cinque in classifica generale Ulissi è l’unico non australiano.

Simon Gerrans è il vincitore della prima gara dell’UCI World Tour 2014 e per lui è la terza volta dopo il 2006 e il 2012. Un trionfo tutto australiano nella terra dei canguri raggiunto dal campione nazionale con la maglia dell’Orica GreenEdge. E sono australiani anche il secondo classificato, Cadel Evans della BMC, il quarto, Richie Porte del Team Sky e il quinto, Nathan Haas della Garmin Sharp, mentre l’unico corridore non di casa nei primi cinque è Diego Ulissi, il livornese dell’italiana Lampre-Merida, che sale sul terzo gradino del podio finale dopo aver condotto un’ottima gara raccogliendo ottimi piazzamenti e vincendo la seconda tappa.

La tappa di oggi, l’ultima, non ha inciso sulla classifica finale e ha dunque permesso a Gerrans di mantenere un secondo di vantaggio su Evans e cinque su Ulissi, mentre sul traguardo è arrivato per primo André Greipel, anche lui protagonista di questo Tour Down Under fin dal prologo della People’s Choice Classic, in cui cui è arrivato secondo, così come secondo è stato nella prima tappa e poi primo nella quarta e di nuovo oggi. Per lui è la terza volta consecutiva che vince l’ultima tappa di questa corsa.

Oggi il tedesco della Lotto Belisol ha battuto nella volata finale due corridori dell’Omega Pharma - Quick Step, l’australiano Mark Renshaw e il britannico Andrew Fenn.
Nel circuito cittadino ad Adelaide in tre si sono resi protagonisti di una fuga inutile dal punto di vista agonistico, ma fatta per offrire un po’ di spettacolo al pubblico. Si tratta di Julien Bérard dell’Ag2r La Mondiale, William Clarke dell’Orica GreenEdge (oggi premiato com dil più combattivo) e Maxim Belkov del Team Katusha. Nel finale ovviamente le squadre dei velocisti hanno prontamente recuperato tutto il distacco e Jürgen Roelandts della Lotto Belisol, arrivato secondo nella quarta tappa, ha di nuovo lanciato il suo compagno André Greipel per il trionfo sulla linea del traguardo. Il primo degli italiani oggi è stato Jacopo Guarnieri dell’Astana, dodicesimo, mentre tredicesimo è arrivato Elia Viviani della Cannondale.

L’Orica GreenEdge è stata la miglior squadra davanti alla BMC e la Drapac, l’australiano Jack Haig dell’UniSa il miglior giovane (quinto l’italiano Luca Wakermann della Lampre-Merida), mentre un altro australiano, Adam Hansen della Lotto Belisol, è stato il più bravo in salita davanti al francese Axel Domont dell’Ag2r La Mondiale e a Richie Porte.
Simon Gerrans si è aggiudicato anche la classifica a punti con 75 lunghezze davanti a Diego Ulissi (56) e Nathan Haas (50).

Ecco l’ordine d’arrivo dei primi dieci sul traguardo della tappa finale nel circuito cittadino di Adelaide ripetuto per venti volte:


    1) André Greipel (Ger) Lotto Belisol 1h 55’ 16”
    2) Mark Renshaw (Aus) Omega Pharma - Quick-Step Cycling Team stesso tempo
    3) Andrew Fenn (GBr) Omega Pharma - Quick-Step Cycling Team s.t.
    4) Koen De Kort (Ned) Team Giant-Shimano s.t.
    5) Jonathan Cantwell (Aus) Drapac Professional Cycling s.t.
    6) Matthew Harley Goss (Aus) Orica Greenedge s.t.
    7) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp s.t.
    8) Jürgen Roelandts (Bel) Lotto Belisol s.t.
    9) Michal Kolár (Svk) Tinkoff-Saxo s.t.

E queste le prime dieci posizioni della classifica generale definitiva:


    1) Simon Gerrans (Aus) Orica Greenedge 19h 57’ 35”
    2) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team +1”
    3) Diego Ulissi (Ita) Lampre-Merida +5”
    4) Richie Porte (Aus) Team Sky +10”
    5) Nathan Haas (Aus) Garmin Sharp +27”
    6) Robert Gesink (Ned) Belkin-Pro Cycling Team +30”
    7) Daryl Impey (RSA) Orica Greenedge +34”
    8) Geraint Thomas (GBr) Team Sky +37”
    9) Adam Hansen (Aus) Lotto Belisol +37”
    10) Egor Silin (Rus) Team Katusha +37”

Tour Down Under 2014 - Le foto dell’ultima tappa


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail