Olimpiadi Sochi 2014 | Short Track: tutte le medaglie assegnate

Lunedì 10 febbraio 2014
Ore 10.45 1.500 uomini batterie
Ore 11.27 500 donne batterie
Ore 12.04 1.500 uomini semifinali
Ore 12.35 Staffetta donne semifinali
Ore 13.05 1.500 uomini Finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per Charles Hamelin (Canada), Argento per Tianyu Han (Cina), bronzo per Victor An (Russia).

Medagliati-short-track-1500-uomini

Giovedì 13 febbraio 2014
Ore 11.00 500 donne quarti di finale
Ore 11.25 1.000 uomini batterie
Ore 12.10 500 donne semifinali
Ore 12.31 Staffetta uomini semifinali
Ore 13.05 500 donne finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per Jianrou Li (Cina), Argento per Arianna Fontana (Italia), Bronzo per Seung-Hi Park (Corea).

Medagliate-500-m-donne-short-track

Sabato 15 febbraio 2014
Ore 11.00 1.500 donne batterie
Ore 11.43 1.000 uomini quarti di finale
Ore 12.12 1.500 donne semifinali
Ore 12.43 1.000 uomini semifinali
Ore 13.06 1.500 donne finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per Yang Zhou (Cina), Argento per Suk Hee Shim (Corea), Bronzo per Arianna Fontana (Italia).

Medagliate-1500-m-donne-short-track

Ore 13.20 1.000 uomini finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per Victor An (Russia), Argento per Vladimir Grigorev (Russia), Bronzo per Sjinkie Knegt (Olanda).

Medagliati-1000-m-short-track-uomini

Martedì 18 febbraio 2014
Ore 10.30 1.000 donne batterie
Ore 11.15 500 uomini batterie
Ore 11.54 Staffetta donne finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per HaRi Cho, Alang Kim, Sangjeong Kong, Seung-Hi Park e Suk Hee Shim (Corea), Argento per Marie-Eve Drolet, Jessica Hewitt, Valerie Maltais e Marianne St-Gelais (Canada), Bronzo per Arianna Fontana, Lucia Peretti, Martina Valcepina ed Elena Viviani (Italia).

Medagliate-Staffetta-Short-Track-donne-3000m

Venerdì 21 febbraio 2014
Ore 17.30 500 uomini quarti di finale
Ore 17.44 1.000 donne quarti di finale
Ore 18.13 500 uomini semifinali
Ore 18.21 1.000 donne semifinali
Ore 18.43 500 uomini finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per Victor An (Russia), Argento per Dajing Wu (Cina), Bronzo per Charle Cournoyer (Canada).

Medagliati-uomini-500-m-Short-Track

Ore 18.55 1.000 donne finali - Podio: Medaglia d'Oro per Seung-Hi Park (Corea), Argento per Kexin Fan (Cina), Bronzo per Suk Hee Shim (Corea).

Medagliate-Short-Track-1000-m-donne

Ore 19.18 Staffetta uomini finale (ASSEGNAZIONE MEDAGLIE) - Podio: Medaglia d'Oro per Victor An, Semen Elistrotov, Vladimir Grigorev e Ruslan Zakharov (Russia), Argento per Eduardo Alvarez, J.R.Celski, Chris Creveling e Jordan Malone (Usa), Bronzo per Dequan Chen, Tianyu Han, Jingnan Shi e Dajing Wu (Cina).

Medagliati-staffetta-5000m-uomini-Short-Track

Bianco

Short Track: il calendario delle gare


Lo short track è una disciplina piuttosto giovane, visto che i primi eventi internazionali sono di una quarantina d’anni fa (1976). La prima apparizione alle Olimpiadi invernali è datata 1988 a Calgary, seppur come sport dimostrativo, per poi diventare disciplina ufficiale quattro anni più tardi, ad Albertville 1992. L’Italia ha un buon rapporto lo short track, visto che è riuscita a conquistare cinque medaglie: l’unico oro è della staffetta maschile 5.000 metri nel 1994, mentre l’ultimo alloro è il bronzo di Arianna Fontana a Vancouver 2010.

Saranno otto i titoli assegnati alle Olimpiadi di Sochi 2014, in questo sport, equamente divise tra gare maschili e femminili. Le prove individuali prevedono la partecipazione di 32 atleti, suddivisi in batterie di quattro concorrenti: i primi due di ogni batteria avanzano, fino ad arrivare finale, sempre con quattro atleti al via. La staffetta vede al via 8 squadre di quattro componenti ciascuna ed ogni nazione decide quanti giri deve percorrere ogni atleta, con l’unico obbligo di far correre allo stesso atleta gli ultimi due giri. Le prime due squadre di ogni semifinale, si giocheranno le medaglie nella finale.

Le gare vengono disputate su un ovale di 111,12 metri ed ogni atleta ha pattini con lame lunghe tra 40 e 46 centimetri. L’atleta utilizza delle tute attillate per ridurre la resistenza al vento e, per la sicurezza, ogni concorrente indossa casco protettivo (in plastica), guanti, ginocchiere, gomitiere e protezioni per il collo.

  • shares
  • Mail