Giorgio Di Centa a Sochi 2014 - Sci di Fondo

Per il 41enne di Paluzza, è la quinta olimpiade.

In dubbio fino all'ultimo momento per un infortunio alla schiena rimediato durante un allenamento, il fondista Giorgio Di Centa è riuscito a recuperare e, di conseguenza, farà parte della spedizione azzurra per le prossime Olimpiadi invernali di Sochi 2014. Per il fondista di Paluzza, paese in provincia di Udine, fratello di Manuela Di Centa, si tratterà della quinta partecipazione ai giochi olimpici.

Il debutto avvenne alle olimpiadi di Nagano, nel 1998, dove Di Centa conquistò un ottavo posto nei 30 km TC; quattro anni dopo, a Salt Lake City, invece, Di Centa ottenne un quarto posto nel Pursuit, un undicesimo posto nei 50 km TC, un 35esimo posto nei 15 km TC e un secondo posto (medaglia d'argento) nella staffetta 4x 10 km; nel 2006, a Torino, il fondista conquistò il primo posto (medaglia d'oro) nei 50 km MS, il quarto posto nel Pursuit, il primo posto (secondo oro) nella staffetta 4x 10 km e il nono posto nel team sprint; quattro anni fa, a Vancouver, infine, Di Centa arrivò decimo nei 15 km TL, undicesimo nei 50 km TC e dodicesimo nel Pursuit.

giorgio di centa sochi 2014

Giorgio Di Centa, 41 anni, è l'atleta più "vecchio" della spedizione azzurra. Dal 1989, fa parte del gruppo sportivo dell'arma dei Carabinieri.

Nel 1993, ha esordito in Coppa del Mondo a Santa Caterina Valfurva, conquistando la sua prima vittoria nella staffetta nel marzo 2002 a Lahti, in Finlandia, e la sua prima vittoria in gare individuali nel febbraio 2010 a Canmore, in Canada. Il miglior piazzamento nella classifica generale risale al 2008, anno in cui Di Centa si è piazzato al quinto posto. Nel corso della sua carriera, il fondista è salito sul podio in 27 occasioni, conquistando 6 vittorie, 16 secondi posti e 5 terzi posti.

Il debutto ai mondiali, invece, è avvenuto a Trondheim, in Norvegia, nel 1997. I migliori risultati che Giorgio Di Centa ha ottenuto nella rassegna iridata sono la medaglia d'argento conquistata a Oberstdorf nel 2005 nel Pursuit e le tre medaglie di bronzo conquistate a Trondheim (staffetta 4x10 km), a Ramsau nel 1999 (sempre staffetta 4x10 km) e a Liberec nel 2009 (Pursuit).

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail