Sochi 2014, alla coreografia manca un cerchio

Durante una coreografia della cerimonia di apertura non si apre uno dei cinque cerchi olimpici

Dice un vecchio adagio che non tutte le ciambelle riescono con il buco e nella cerimonia di inaugurazione dei Giochi Olimpici invernali di Sochi qualcosa è andato storto.

Nella coreografia della cerimoniale d’apertura cinque gigantesche stelle avrebbero dovuto dischiudersi e trasformarsi nei cinque cerchi olimpici, ma qualcosa si è inceppato. Quattro cerchi hanno fatto il loro dovere aprendosi normalmente, mentre il quinto, in alto a destra è rimasto fiocco di neve e non è mai diventato cerchio.

I cinque cerchi simboleggiano i continenti e i loro colori (blu, giallo, nero, verde, rosso), insieme al bianco dello sfondo, sono stati usati perché presenti in tutte le bandiere del mondo.

Video | Youtube

  • shares
  • Mail