Atp Rotterdam 2014: Berdych domina Seppi, passa Tsonga, i risultati di lunedi 10 febbraio

E' cominciato, a Rotterdam, il primo Atp 500 della stagione. La entry list del torneo olandese è di grande livello. Juan Martin Del Potro, detentore del titolo, è la testa di serie n°1 del seeding, seguito da Murray che ha usufruito di una wild card, Berdych, Gasquet, Tsonga e Haas. Tanti i possibili outsider. Su tutti Dimitrov, Youzhny e Janowicz.

Già eliminato l'unico italiano presente in tabellone. Nulla ha potuto Andreas Seppi contro un Thomas Berdych davvero in giornata che si è imposto agevolmente, in due set, con il punteggio di 6-2; 6-3. Partita subito indirizzata dalla parte del ceco. Seppi, come suo solito, parte con il freno a mano tirato. Risultato, break nel primo turno in battuta e allungo di Berdych che incrementa il vantaggio e chiude il parziale 6-2. Il secondo set è identico al primo. Il ceco, ingiocabile al servizio, ottiene il terzo break della partita sull'1-1. Seppi rimane in scia ma di palle break nemmeno l'ombra. Thomas controlla e Andreas chiude malissimo con un doppio fallo nel nono gioco. Al secondo turno, Berdych affronterà il vincente del derby francese Simon-Mahut.

In serata, debutto vincente di Tsonga contro Florian Mayer, avversario insidioso al debutto. Il tedesco dura un solo set, il primo, per poi cedere nettamente i successivi due parziali con soli 4 game messi a referto. Buon per Tsonga che ora attende il vincitore di Cilic-Rosol, con il croato reduce dalla vittoria di domenica scorsa, nel torneo casalingo di Zagabria. Manca ancora un match per completare il programma odierno. Philipp Kohlschreiber affronta il qualificato ucraino Sergiy Stakhovsky che dall'impresa dello scorso giugno a Wimbledon contro Federer, ha raggiunto, quest'anno, il miglior risultato con la semifinale di Sydney persa con Tomic.

Atp Rotterdam 2014: i risultati di lunedì 10 febbraio

Mathieu b. Dodig 6-4; 6-7; 6-4
Berrer b. Huta Galung 6-4; 2-6; 6-3
Berdych b. Seppi 6-2; 6-2
Tsonga b. F. Mayer 4-6; 6-3; 6-1
Kohlschreiber - Stakhovsky

  • shares
  • Mail