Doping Free - La nazionale italiana di ciclismo se l'è scritto sulla pelle

I'm doping freeNell'ambito del Campionato del Mondo di Varese, anche la nazionale italiana di ciclismo indossa un particolare accessorio, un tatuaggio che riporta la frase I'm Doping Free. Un progetto di lotta al doping nato con l'obiettivo di sensibilizzare il mondo dello sport su questo tema, contro ogni tentativo di utilizzare mezzi illeciti per migliorare le proprie prestazioni atletiche.

Come può la mia flebile vocina combattere contro quell’enorme tumore che il doping è?

Questa è la domanda che muove tutto il meccanismo che vede fra gli altri aderenti anche il neo campione del mondo della Cronometro Under 23 Malori. Un piccolo tatuaggio, con impresso un sorriso distingue i corridori che hanno aderito all'iniziaitva. Se anche tu vuoi aderire, questo è il giuramento dell'atleta!

  • shares
  • Mail