Volley femminile, Coppa Italia Serie A1: la finale è Piacenza - Bergamo!

Piacenza ha battuto Busto Arsizio, Bergamo ha avuto la meglio su Modena.

Domani alle 16:30, al Palaverde di Treviso, la finale di Coppa Italia di Serie A1 di pallavolo femminile sarà tra la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza e la Foppapedretti Bergamo.

Manuela Leggeri e compagne hanno la possibilità di bissare il successo dell’anno scorso, ricordando che sono anche campionesse d’Italia in carica. Piacenza è anche capolista in Serie A1 e ha vinto la Supercoppa Italiana, insomma, l’unica pecca della stagione attuale è l’uscita prematura dalla Champions League ai Playoff 12, peraltro contro un avversario come il Volero Zurigo che non è neanche troppo forte.

Non è tempo, però, di pensare a quello che è andato male, visto che c’è una bella finale da disputare contro la Foppapedretti Bergamo.
Piacenza oggi pomeriggio ha eliminato senza problemi l’Unendo Yamamay Busto Arsizio imponendosi con un netto 3-0, quasi umiliante per le farfalle soprattutto l’ultimo set. La migliore giocatrice della prima semifinale è stata Floortje Meijners che ha realizzato da solo 21 punti di cui 4 ace e tre muri. Dall’altra parte Valentina Arrighetti ha messo a segno 5 muri, ma sono serviti a ben poco alla sua squadra travolta dalle ragazze di Caprara.

A proposito di Caprara, alla fine del match ha detto:

"Abbiamo disputato una grandissima partita, mantenendo alto il livello dell'attacco per tutto l'incontro. E siamo riusciti a elevare l'intensità anche in difesa: abbiamo talvolta il difetto di non essere capaci di reagire alle difficoltà e alle sofferenze, oggi in questo senso non abbiamo dovuto metterci alla prova e attendo il match di domani. Ciò non toglie nulla agli enormi meriti delle mie ragazze"

Nella seconda semifinale la Foppapedretti Bergamo ha avuto la meglio sulla Lui Jo Modena per 3-1 e dpi tre anni torna in finale di Coppa Italia. La partita è stata spettacolare, soprattutto nel quarto set, quando le modenesi hanno tentato il tutto per tutto per arrivare al tie-break, ma Diouf e compagne sono riuscite a chiudere la partita al quarto set.

Molto soddisfatto il coach delle orobiche Stefano Lavarini:

"Questa vittoria la definirei impresa per la qualità dell'avversario che abbiamo battuto. Complimenti alle mie ragazze, tutte le armi a nostra disposizione hanno funzionato al meglio. Soprattutto difesa e contrattacco, considerando l'altissima percentuale di palle che Rondon ha potuto giocare sopra la testa. L'infinita gioia dell'ultima palla sta già scemando, perché domani ci attende la finale e in fondo è quella la partita che conta vincere"

Qui di seguito i tabellini delle semifinali. Nel video in alto gli Highlights di Piacenza-Busto Arsizio.

Bergamo batte Modena in Coppa Italia

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-17, 25-20, 25-11)

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Leggeri 5, De Kruijf 10, Van Hecke 11, Meijners 21, Ferretti, Sansonna (L), Bramborova, Bosetti 10, Vindevoghel. Non entrate Valeriano, Manzano, Caracuta. All. Caprara

Unendo Yamamay Busto Arsizio: Ortolani 8, Degradi, Garzaro 2, Bianchini, Michel 1, Leonardi (L), Marcon 2, Buijs 13, Arrighetti 9, Wolosz 1, Petrucci. Non entrate Civita Giorgia. All. Parisi

Arbitri: Rapisarda, Satanassi
Spettatori: 2500
Durata set: 23', 27', 21'; tot: 71'

Liu Jo Modena - Foppapedretti Bergamo 1-3 (23-25, 25-17, 21-25, 26-28)

Liu Jo Modena: Rousseaux 6, Perinelli, Heyrman 18, Paggi 4, Cardullo (L), Ruseva 7, Piccinini 13, Fabris 24, Maruotti 1, Rondon 2. Non entrate Prandi, Andjelic, Petrachi. All. Chiappafreddo

Foppapedretti Bergamo: Klisura, Stufi 1, Bruno, Loda 9, Weiss 1, Blagojevic 10, Merlo (L), Melandri 6, Folie 12, Diouf 29, Smutna 1, Sylla 3. All. Lavarini

Arbitri: Bartolini, Vagni
Spettatori: 2500
Durata set: 27', 23', 26', 34'; tot: 110'

Foto © Salvatore Marrone

  • shares
  • Mail