International Premier Tennis League: Nadal e Djokovic star del torneo esibizione in autunno, ecco formula e squadre

Nel 2014 si giocherà a tennis tutto l'anno e nessuno (visti gli ingaggi faraonici) si potrà lamentare per la stagione troppo fitta di impegni. Dal 28 novembre al 20 dicembre è in programma l'International Premier Tennis League, un torneo esibizione itinerante, che si disputerà in varie città asiatiche e che vedrà impegnati alcuni dei big del tennis presente e passato.

La formula. L'IPTL è organizzata da una società di management guidata dall'ex doppista indiano Mahesh Bhupathi. La società suddetta ha contattato (e ingaggiato) i tennisti da coinvolgere nella manifestazione, alla stregua di quanto avviene già per la Indian Premier League di cricket che si svolge, in primavera, in India con i migliori giocatori del mondo. I tennisti sono stati divisi in quattro fasce per poi essere sorteggiati in quattro squadre con un massimo di 10 membri ciascuna. Ogni squadra ha il nome di un'importante città asiatica (Mumbai, Singapore, Bangkok e Dubai). Le 4 compagini si affronteranno in vari incontri, ognuno della durata di cinque set così distribuiti: un set di singolare maschile, uno di singolare femminile, un doppio maschile, un doppio misto e un doppio tra gli ex tennisti. La vittoria andrà alla squadra che avrà totalizzato il maggior numero di game nei cinque set.

Tennisti partecipanti: Saranno presenti Nadal, Djokovic, Murray (di cui Bhupathi è uno dei manager), Berdych, Serena Williams, Azarenka, Ivanovic e Wozniacki. Tra le leggende ecco Agassi, Sampras e Ivanisevic. Il draft è ancora aperto. Gli organizzatori sperano di ingaggiare anche Roger Federer che non ha chiuso all'eventualità di una possibile partecipazione. Stesso discorso per Maria Sharapova

Città ospitanti: Sicure Hong Kong, Bangkok, Singapore, Kuala Lumpur e Bombay. Si parla anche di Tokyo, Singapore, Jakarta, Kolkata e Bangalore

Giro d'affari: Indiscrezioni, non confermate, riferiscono che Nadal guadagnerà un milione di dollari a serata. Ingaggi elevati anche per gli altri big. Pare inoltre che le città associate alle quattro squadre abbiano pagato cifre a sei zeri per aggiudicarsi la partnership. Altri soldi arriveranno dalla vendita dei diritti Tv assegnata alla società MP&Silva, la stessa che ha piazzato i diritti di trasmissione del Roland Garros. Una parte dei ricavi del torneo sarà appannaggio anche dei partecipanti.

Le squadre: Il sorteggio delle squadre si è tenuto lo scorso weekend a Dubai. Come detto, la loro composizione può essere arricchita dall'ingresso di altri partecipanti:

Team Mumbai: Rafael Nadal, Pete Sampras, Ana Ivanovic, Gael Monfils, Rohan Bopanna, Sania Mirza, Fabrice Santoro.

Team Bangkok: Andy Murray, Victoria Azarenka, Jo-Wilfried Tsonga, Carlos Moya, Daniel Nestor, Kirsten Flipkens.

Team Singapore: Andre Agassi, Serena Williams, Tomas Berdych, Lleyton Hewitt, Patrick Rafter, Daniela Hantuchova, Bruno Soares, Nick Kyrgios.

Team Dubai: Novak Djokovic, Caroline Wozniacki, Goran Ivanisevic, Janko Tipsarevic, Nenad Zimonjic, Martina Hingis, Malek Jaziri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail