World Tennis Day 2014 | Agassi batte Sampras in 2 set (6-3 7-6) | Video e Foto

La sfida tra due grandi del passato

Amarcord di lusso per gli appassionati di tennis a Londra. Qualche ora fa si sono affrontati due ex numero uno del mondo molto amati dal pubblico come Andre Agassi e Pete Sampras. L'occasione di un nuovo, nostalgico match, era il World Tennis Day, giunto alla sua seconda edizione. Un evento organizzato dall’ITF che prevede una serie di esibizioni in tutto il mondo, tra i campioni del presente e del passato. La giornata mondiale del tennis è sostenuta da 58 delle Associazioni Nazionali della ITF.

World Tennis Day 2014 | Agassi Sampras 6-3 7-6 | Foto


Ebbene, nella capitale inglese la sfida tra i due statunitensi è stata vinta da Andre Agassi che ha battuto Pete Sampras in due set con il punteggio di 6-3, 7-6. Una sfida combattuta soprattutto nel secondo set quando Sampras, apparso un po' più affaticato rispetto al suo ex collega, si è visto annullare un set point prima di cedere nettamente al tie break. Ad ogni modo Las Vegas Kid e Pistol Pete hanno regalato spettacolo nonostante la forma non fosse, ovviamente, quella dei tempi d'oro. Agassi ha dilettato il pubblico con le sue risposte micidiali e con qualche rovescio spiazzante, mentre Sampras ha dato lezioni di stile al servizio, una delle sue armi migliori.

Agassi è stato bravo a non cedere neanche un millimetro nel secondo set e ad annullare un set point prima del tie-break decisivo, Sampras si è invece dovuto arrendere anche al suo dolore alla spalla. Il marito di Steffi Graf, qualche ora prima, ha parlato della possibilità di diventare coach, negando almeno per il momento, questa eventualità:

"Vedere il gioco attraverso gli occhi di qualcun altro e cercare di come contribuire a farlo render meglio è un'esperienza molto soddisfacente. Mi piace parlare di tennis, forse in futuro potrei contribuire certamente molto perché ho passato un sacco di tempo a imparare e a studiare questo sport".

World Tennis Day London Showdown

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail