Sci, Slalom di Åre: ha vinto Mikaela Shiffrin, la Coppa di specialità è sua!

Seconda Maria Pietilae-Holmner, terza Anna Swenn-Larsson. Prima delle italiane Chiara Costazza, sedicesima.

Mikaela Shiffrin, sempre lei, ha vinto lo Slalom Speciale di Åre. in Svezia, battendo tre delle beniamine di casa: Maria Pietilae-Holmner (che ha accumulato un ritardo di 60/100) e Anna Swenn-Larsson, che ha chiuso con addirittura 1" 50 di distacco dall'americana. è rimasta ai piedi del podio Frida Hansdotter, a 1" 90 di ritardo.

La giovane americanina in un anno ha vinto tutto quello che c'era da vincere nello Slalom Speciale: il mondiale di Schladming, le Olimpiadi di Sochi e la Coppa del Mondo di specialità per due volte consecutive. Oggi è infatti matematico che Mikaela Shiffrin si riconferma prima in questa disciplina davanti a Hansdotter e Marlies Schild.

Per quanto riguarda le azzurre, la squadra di Slalom Speciale è molto meno forte di quella di Gigante, ieri, infatti, cinque delle azzurre si sono classificate nelle prime venti posizioni, oggi invece troviamo solo Chiara Costazza al sedicesimo posto con un ritardo di ben 4" 98 dalla Shiffrin. Michela Azzola ha chiuso invece in ventiduesima posizione con un ritardo di 5" 52, mentre Federica Brignone, molto brava in Gigante, oggi non ha concluso la prima manche e Nicole Agnelli e Manuela Moelgg, pur arrivando al traguardo, non si sono qualificate per la seconda manche, concludendo rispettivamente al 51° e 57° posto.

Mikaela Shiffrin quest'anno in Coppa del Mondo ha vinto quattro dei sette Slalom Speciali che si sono disputati e cioè a Levi (Finlandia), Bormio (Italia), Flachau (Austria) e oggi ad Åre. è salita sul podio anche a Beaver Creek (Usa), seconda nel Gigante, e a Lienz (Austria), terza nel Gigante e seconda in Slalom. Oggi il suo tempo totale è stato di 1' 50" 66, somma dei 52" 99 della prima manche e dei 57" 67 sella seconda.

Nel video in alto Mikaela Shiffrin al David Letterman Show durante un'intervista.

Mikaela Shiffrin prima nello Slalom Speciale ad Are

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail