Wta Indian Wells 2014: Camila Giorgi batte Maria Sharapova, agli ottavi derby con la Pennetta

Serata da incorniciare per il tennis italiano. Camila Giorgi ha sconfitto Maria Sharapova (6-3; 4-6; 7-5) nel terzo turno del Wta Premier di Indian Wells e agli ottavi affronterà, stanotte dopo la mezzanotte, Flavia Pennetta che si è imposta 6-4;3-6; 6-1 su Samantha Stosur.

Ecco il racconto dell'impresa della Giorgi. L’inizio del match sembra una partita a Traversone. 6 break in 6 game e nemmeno l’ombra di una palla game. Soffre tantissimo la russa in battuta. Il movimento non è fluido, segno che la spalla a lungo infortunata non è ancora al meglio. Maria non riesce mai a mantenere il servizio nella prima frazione. L’occasione è troppo ghiotta per essere sprecata. Camila scatta sul 4-3 e mantiene il vantaggio fino al 6-3. Smodata l’esultanza di papà Sergio. Più bello il secondo set. Paradossalmente latitano le palle break. Le prime se le procura e le concretizza la Sharapova sul 3-2 in suo favore. Puntuale però riecco l’amnesia al servizio che arriva nel momento peggiore con due set point falliti sul 5-3. Ne approfitta Camila che ottiene il controbreak ma non lo conferma nel decimo game. Il set è della russa, 6-4, si va al terzo.

La Sharapova torna a soffrire l’aggressività e i colpi ficcanti dell’azzurra. Gioca benissimo la Giorgi. Sbaglia tanto Maria che capitola sul 2-2. Camila consolida il vantaggio ma si fa raggiungere, subendo un parziale di 8 punti a 1, 4-4. La fiammata della russa è effimera. La Giorgi continua, imperterrita, a martellare e ottiene un altro break nel nono game ma non basta, di nuovo pari (5-5). Pesa però come un macigno un erroraccio di Camila su un facile smash che avrebbe potuto darle il punto del 30-30. Ma non è finita. Grande tensione in campo. Nell’undicesimo gioco, la Sharapova non riesce a giocare uno scambio e cede a 0 la battuta. Momenti infiniti. La tensione segna il volto della Giorgi ma stavolta la vittoria non le sfugge. 7-5 e apoteosi nel suo angolo in tribuna. Nel video gli highlights del match.

Gran bella vittoria anche per la Pennetta, la quinta in altrettanti precedenti con la Stosur. Primo set deciso da un break arrivato sul 2-1 per la brindisina, abile poi ad annullare due occasioni per il possibile controbreak dell’australiana nell’ottavo gioco. 6-4 per l’azzurra che comincia bene anche la seconda frazione. La Stosur subisce ma Flavia non riesca a staccarla e paga l’unico passaggio a vuoto della partita. Break per l’australiana sul 4-3 e match che va al terzo. La Pennetta non accusa il colpo. Anzi, è lei a riprendere in mano le redini del gioco. Con un parziale di 12 punti a 3, Flavia si issa sul 3-0 ma non si accontenta. La Stosur è alle corde, perde di nuovo la battuta, a 0, e subisce il 6-1. Rabbiosa l’esultanza della Pennetta. Grande prestazione, Successo strameritato.

Wta Indian Wells: Camila Giorgi - Maria Sharapova

  • shares
  • Mail