Sci, Slalom Gigante femminile: a Lenzerheide vince tutto Anna Fenninger. Nadia Fanchini quarta

L'austriaca si è aggiudicata la coppa di specialità e la classifica generale.

Doppia festa oggi in casa austriaca, oltre al trionfo di Marcel Hirscher nello Slalom Speciale maschile, c'è da celebrare anche il successo di Anna Fenninger che oltre ad essersi assicura anche lei, come il suo collega, la classifica generale, ha fatto sua anche la Coppa di Slalom Gigante.

La campionessa olimpica di Super G e argento nel Gigante oggi si è ritrovata seconda dopo la prima manche, alle spalle della francese Anemone Marmottan, che ha sciato in 59" 33, mentre l'austriaca ha tardato 4/100, ma ha poi ampiamente recuperato nella seconda run concludendo il tracciato in 1' 01" 9 per un tempo totale di 2' 01" 28. Al secondo posto si è piazzata la sua connazionale Eva-Maria Brem con un ritardo di 25/100, autrice di un grande recupero visto che dopo la prima manche era settima. Al terzo posto troviamo, sia dopo la prima sia dopo la seconda manche, la svedese Jessica Lindell-Vikarby con un ritardo totale di 33/100.

L'Italia, come è avvenuto spesso sia alle Olimpiadi sia in Coppa del Mondo, è ormai abbonata al quarto posto e dopo quello di stamattina conquistato da Stefano Gross nello Slalom maschile, è arrivato anche quello di Nadia Fanchini nel Gigante femminile: l'azzurra, che ha concluso la prima manche all'undicesimo posto soffrendo un po' sia per il tracciato sia per la pessima visibilità al momento della sua discesa, è stata strepitosa nella seconda prova e ha chiuso con un ritardo totale di 58/100 dalla Fenninger.

Tra le prime dieci si è piazzata anche Federica Brignone, nona con 73/100 di ritardo dalla prima, mentre Manuela Moelgg è arrivata quattordicesima (+1" 21). La giovane campionessa del mondo juniores Marta Bassino si è classificata diciannovesima (+3" 69), mentre Denise Karbon, che oggi ha chiuso la sua carriera, dopo aver ottenuto il ventesimo crono nella prima manche non è purtroppo riuscita a concludere la seconda, ma questa prestazione di certo non oscura tutti i suoi successi.

Anna Fenninger ha vinto la Coppa del Mondo 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail